Maurizio Martina a Macerata per testimoniare la vicinanza del PD e del governo alla città

maurizio martina 2' di lettura 04/02/2018 - Domenica mattina, la gremitissima sede maceratese del PD, dove sono ancora evidenti i fori delle pallottole scagliate nelle vetrate e nelle pareti, ha accolto il Ministro per le politiche agricole e Vice Segretario nazionale del partito, Maurizio Martina.

Presenti tra gli altri, il segretario provinciale Vitali, l’Ass. Regionale Sciapichetti ed i candidati del PD alle prossime elezioni Piergiorgio Carrescia, Flavio Corradini, Irene Manzi, Mario Morgoni e Francesco Verducci. Ovviamente si è discusso delle ultime terribili vicende che hanno sconvolto uno dei capoluoghi di provincia più tranquilli e vivibili d’Italia.

Francesco Vitali presentando il breve incontro, ha sottolineato la gravità del momento; anche alla luce di alcuni commenti diffusi dai canali social nel pomeriggio di ieri, il segretario provinciale ha voluto riaffermare la necessità da parte di tutte le forze democratiche di impegnarsi a trovare le parole ed i comportamenti giusti per evitare che prevalgano gli estremismi e lo scontro sociale. Il Ministro Martina, prendendo la parola, ha voluto preliminarmente testimoniare la vicinanza e la solidarietà del Partito Democratico e del Governo alla città di Macerata e si è complimentato con il sindaco Romani Carancini per la gestione di quei momenti così delicati ed angosciosi vissuti ieri, dimostrando serietà, responsabilità e buon senso.

Commenta Martina: “Come testimoniato da Gentiloni e Minniti, accorsi ieri nella città di Macerata, noi dobbiamo dimostrare di essere più di altri la forza politica seria e responsabile che è capace di gestire gravissimi episodi come quelli vissuti a Macerata in questi giorni e che afferma nella quotidianità, per la strada che lo Stato c’è”.

Il breve incontro si è concluso con la proposta comune di organizzare nei prossimi giorni una grande iniziativa pubblica, aperta e rivolta a tutti i cittadini per discutere e costruire con loro un percorso che dia soluzioni effettive e che evitino nuovi tragici episodi come quelli vissuti. Occorre evitare che prevalgano coloro che di fronte a questi episodi, invece di dare risposte misurate ma decise, scaricano tutta la propria rabbia, frustrazione e violenza non solo fisica ma anche verbale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2018 alle 18:07 sul giornale del 05 febbraio 2018 - 238 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, partito democratico, pd macerata, Maurizio Martina, sparatoria di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRl3





logoEV