Tolentino: la città partecipa alla BIT, pronta ad ospitare i turisti con una serie di proposte

12/02/2018 - L’Assessore al Turismo e Vicesindaco del Comune di Tolentino Silvi Luconi, insieme al presidente della Pro Loco TCT hanno preso parte alla giornata inaugurale della BIT, la Borsa Internazionale del Turismo.

Infatti in occasione della presentazione del progetto “La Marca maceratese”, l’Assessore Luconi ha ribadito che la Città di Tolentino, malgrado i problemi derivanti al sisma, è sempre pronta ad ospitare i turisti con una serie di proposte, sempre molto interessanti, inoltre la Luconi ha anche evidenziato che le strutture ricettive tolentinati sono tutte aperte e pronte ad accogliere quanti vogliono soggiornare per scoprire un territorio che regala tante emozioni.

Inoltre, nel corso del suo intervento, ha anche presentato i più importanti eventi che sono in programma per questo 2018 e che certamente possono attirare il grande pubblico come la nuova edizione della rievocazione della Battaglia di Tolentino 815 in programma a maggio, i tanti eventi dell’Estate tolentinate nei mesi estivi, il festival dell’umorismo a fine agosto, la Festa di San Nicola a settembre e la nuova edizione di TolentinoExpo a ottobre che, per questa edizione 2018 prevede anche la partecipazione di aziende che operano nei comuni compresi nel cratere del terremoto.

Positivo il feedback riscontrato al termine della presentazione da parte di giornalisti, buyer e tour operator italiani e stranieri che hanno apprezzato l’offerta turistica e culturale tolentinate. Certamente la BIT è una vetrina privilegiata per la promozione del territorio e dell’offerta turistica e l’Assessorato al Turismo del Comune di Tolentino, ancora una volta, ha cogliere l’opportunità offerta dalla Regione Marche per far conoscere sempre più approfonditamente le diverse peculiarità tolentinati che oltre a musei e luoghi d’arte sa coniugare l’antica arte dell’ospitalità con l’enogastronomia di qualità e con eventi di rilevanza internazionale.

L’Assessorato al Turismo e la Pro Loco TCT continuano, quindi, a promuovere azioni volte a far conoscere, a più livelli, le diverse offerte turistiche cittadine con l’auspicio di ripetere e se possibile migliorare gli ottimi risultati raggiunti, sia in termini di presenze che di arrivi, negli anni precedenti al terremoto. A tal proposito si stanno anche studiano una serie di attività promozionali che nei prossimi mesi porteranno Tolentino e la sua offerta turistica all’attenzione dei cittadini residenti nelle maggiori città italiane e che da indagini di mercato, dimostrano una certa attenzione per il territorio maceratese e tolentinate in particolare.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2018 alle 17:58 sul giornale del 13 febbraio 2018 - 221 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRCC