Tolentino: edificio di Colle Redentore, l'assegnazione dei 6 appartamenti per le famiglie sfollate

07/03/2018 - E’ intenzione dell'Amministrazione Comunale assegnare i 6 alloggi ricavati nella struttura sita in località Colle Redentore, di proprietà della Diocesi di Macerata e in locazione al Comune di Tolentino.

La nuova struttura andrà a integrare l’offerta diversificata dei Servizi Sociali sul versante della residenzialità e consentirà di avere a disposizione ulteriori spazi per le categorie svantaggiate della popolazione.

Considerato che l'assegnazione avverrà per il tempo necessario a trovare una diversa e adeguata sistemazione e comunque, di norma, fino a un massimo di dodici mesi rinnovabili eccezionalmente, su indicazione dei Servizi Sociali e previa relazione motivata, per altri dodici mesi e che per accedere all'alloggio è necessaria la richiesta rivolta al Comune da parte dell'interessato e una relazione da parte del Servizio Sociale che certifichi una situazione sociale/familiare compromessa, è stato ritenuto opportuno e necessario prevedere il pagamento di un contributo alla locazione da parte dell'assegnatario, quantificato in € 350,00 oltre ai costi delle utenze.

Considerato lo scopo sociale della struttura alloggiativa e la tipologia dei potenziali utenti con difficoltà di sostentamento, il Sindaco e la Giunta hanno deliberato di procedere all'assegnazione dei 6 appartamenti ricavati nella struttura sita in località Colle Redentore, di proprietà della Diocesi di Macerata e in locazione al Comune di Tolentino, dando atto che l'assegnazione avverrà per il tempo necessario a trovare una diversa e adeguata sistemazione e comunque, di norma, fino a un massimo di dodici mesi rinnovabili eccezionalmente, su indicazione dei Servizi Sociali e previa relazione motivata, per altri dodici mesi, altresì che per accedere all'alloggio è necessaria la richiesta rivolta al Comune da parte dell'interessato e una relazione da parte del Servizio Sociale che certifichi una situazione sociale/familiare compromessa.

La cerimonia di inaugurazione ufficiale, dopo i lavori di ristrutturazione, dell’edificio di Colle Redentore una casa dopo il sisma per le famiglie in difficoltà, si terrà sabato 10 marzo, alle ore 16.00, in contrada Colle Redentore.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2018 alle 17:23 sul giornale del 08 marzo 2018 - 275 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSoE