Catturato il terzo responsabile della rapina avvenuta il 5 marzo al "Bar Roma"

polizia stradale 09/03/2018 - La Polizia di Stato ha chiuso il cerchio intorno alla banda che nella serata del 4 marzo scorso aveva rapinato il “Bar Roma” minacciando il titolare e gli avventori con una pistola.

All'alba di venerdì mattina, gli uomini della Squadra Mobile diretti dal Vice Questore Aggiunto Dr. Alesandro Albini, al termine di serrate indagini, hanno arrestato il terzo componente della banda di rapinatori responsabili della rapina. L’uomo, 52 anni, pruripregiudicato per rapina, furto e reati connessi al traffico di stupefacenti, è stato sorpreso mentre dormiva all’interno della sua abitazione in provincia di Fermo.

L’arrestato era colpito da una Ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica di Macerata che, al termine delle indagini ha emesso il provvedimento restrittivo. All’interno dell’abitazione perquisita, gli agenti hanno rinvenuto gli abiti indossati dall’uomo durante la rapina ed altro materiale ritenuto utile alle indagini finalizzate a verificare se la banda possa essere responsabile di altri crimini avvenuti in provincia negli ultimi mesi. L'uomo è stato poi portato al carcere di Monteacuto di Ancona.


di Rachele Giordano
redazione@viveremarche.it

 




Questo è un articolo pubblicato il 09-03-2018 alle 16:02 sul giornale del 10 marzo 2018 - 197 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, polizia stradale, articolo, rachele giordano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aStD