Montecassiano: perde l'equilibrio e batte violentemente la testa, grave un 36enne polacco

eliambulanza| 16/03/2018 - Era fermo davanti ad un'azienda, aspettando forse di scaricare la merce, quando per risalire sul mezzo ha perso l'equilibrio ed è caduto battendo violentemente la testa.

E' accaduto nel primo pomeriggio di giovedì quando l'uomo, un polacco di 36anni, cadendo si è procurato un grave taglio sulla testa. Inizialmente i soccorritori non credevano fosse in grave condizioni, ma dopo alcuni accertamenti è stato necessario l'intervento dell'eliambulanza, la ferita alla testa e la botta si sono rivelati più seri del previsto.

La dinamica dell'incidente è ancora da accertare, il 36enne è ricoverato all'ospedale in condizioni momentaneamente gravi.


di Rachele Giordano
redazione@viveremarche.it

 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2018 alle 12:01 sul giornale del 17 marzo 2018 - 748 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, eliambulanza, rachele giordano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSIG