Tolentino: un aprile incredibile al Politeama con eventi importanti per temi e artisti di fama mondiale

27/03/2018 - Sarà una primavera ricca di eventi quella del POLITEAMA di Tolentino, che nella sua dimensione cinematografica, sotto la direzione artistica dei ragazzi di OFFICINE MATTOLI, propone in calendario per il mese di Aprile due eventi di livello nazionale ed internazionale.

Si parte venerdì 6 Aprile, ore 21.30, con la proiezione del documentario di Tommaso Cassinis e Giulia Natalia Cominito "INAGIBILE", importante documento dedicato al racconto del sisma emiliano del 2012, e dell'elaborazione di un dramma collettivo dall’inedito punto di vista di un musicista, BOB CORN, da molti anni tra i punti di riferimento più amati della scena indipendente italiana. Bob Corn ha composto tutte le sue canzoni disteso a letto, lo sguardo rivolto al soffitto della camera. Fino alla notte del 20 maggio 2012, quando la sua casa, come quella di migliaia di altri emiliani, non ha retto alla furia del terremoto. Da allora non ha più scritto canzoni, e quelle vecchie gli è venuta voglia di suonarle tra la sua gente, più che altrove, in giro per il mondo, come ha sempre fatto. E lo stesso musicista sarà al Politeama per il suo concerto dal vivo, al termine della proiezione del documentario.

Un rapporto sempre più forte, quello tra musica ed immagine, che il Cinema Politeama porta al suo massimo lunedì 23 Aprile, sempre alle 21.30, con l'arrivo di uno dei chitarristi più importanti ed influenti nella storia del Rock americano, GARY LUCAS, che al Politeama porterà uno spettacolo esclusivo per le Marche e per l'Italia, con la sonorizzazione del film "IL GOLEM - COME VENNE AL MONDO".

Gary Lucas, definito “Il chitarrista migliore e più originale d'America” dal Rolling Stone Magazine Usa, "Guitarist with a global guitar" dal New York Times e "Chitarrista fuoriclasse leggendario" dal The Guardian, Gary Lucas è considerato uno dei più influenti ed autorevoli chitarristi viventi. Associato alla Magic Band di Captain Beefheart ed autore di “Grace” e “Mojo Pin” di Jeff Buckley, ha colmato l'universo sonoro di Leonard Bernstein e collaborato con tra gli altri John Cale, Lou Reed, Iggy Pop, Patty Smith e Nick Cave.
A Tolentino eseguirà la sonorizzazione dal vivo del capolavoro del cinema muto espressionista "Il Golem – Come Venne al Mondo", che ha suonato da solista in tutto il mondo, sin dal debutto live del 1989 al Next Wave Festival della Brooklyn Academy of Music. Le esibizioni includono anche quelle alla Royal Festival Hall di Londra, al Jewish Film Festival di New York al Lincoln Center, al Quebec City Summer Festival come parte del programma durato una settimana Artist-in-residence, alla mostra retrospettiva su H. R. Giger a Praga (casa del Golem), al Dragon Con (il festival di fantascienza più grande del mondo) di Atlanta, ed al quinto Pop Montreal Music and Film Festival annuale a Montréal.

In Italia è stato eseguito solo due volte, nel 1998 al Teatro Verdi di Firenze, ed alla Biennale di Venezia nel 2003.

Un ritorno in Italia unico ed esclusivo di questo spettacolo, in esclusiva per l'Italia e le Marche al Cinema Politeama di Tolentino. Tutte le informazioni e le prevendite sono consultabili sul sito http://www.politeama.org/.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2018 alle 17:34 sul giornale del 28 marzo 2018 - 251 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Politeama Srl

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aS6l