La Regione Marche entra a far parte di Task Srl

10/04/2018 - E' stato formalizzato questa mattina un percorso avviato da tempo tra la Provincia e la Regione Marche per la cessione, da parte della prima, di una quota della TASK società a sostegno degli enti per realizzare ed offrire servizi a cittadini ed imprese.

L'ingresso della Regione Marche nella società Task, più volte sollecitato dal territorio ed in particolare dall'Amministrazione Provinciale, è sicuramente importante per il ruolo di Centro Servizi Territoriale che la stessa riveste. Con questo atto la Task, d'ora in avanti, potrà erogare servizi anche alla Regione assumendo così una posizione strategica in virtù del ruolo che la società svolge a supporto dei Comuni colpiti dal sisma nel 2016.

La Regione potrà infatti utilizzare la TASK affidandole direttamente, tra gli altri, anche i servizi di natura informatica strettamente connessi al terremoto e alla ricostruzione. Soddisfazione è stata espressa dal Presidente Pettinari per il lavoro svolto dall'Amministrazione Regionale e dalle diverse Istituzioni coinvolte che hanno permesso di raggiungere un obiettivo tanto auspicato.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2018 alle 17:28 sul giornale del 11 aprile 2018 - 218 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di macerata