Governo: Conte rinuncia all'incarico. No di Mattarella a un ministro anti-euro

27/05/2018 - Il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte ha rinunciato all'incarico di formare il governo M5S-Lega dopo un incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Parlando al Quirinale Conte si è limitato ad annunciare che ha rimesso l'incarico e a ringraziare Movimento 5 Stelle e Lega per l'opportunità ricevuta. Il premier incaricato era salito alle 19 al Quirinale per presentare a Mattarella la lista dei ministri. Tutto è saltato perchè il presidente della Repubblica ha rifiutato il nome di Paolo Savona, economista noto per le sue posizioni antieuropeiste e che ha teorizzato l'uscita dell'Italia dall'euro, proposto dalla Lega al ministero dell'Economia.

"Questo pomeriggio il professor Conte, che apprezzo e che ringrazio, mi ha presentato l’elenco dei ministri che io devo firmare assumendomene la responsabilità istituzionale. In questo ruolo il presidente della Repubblica non ha mai subito e non può subire imposizioni", ha detto Mattarella. Il presidente della Repubblica ha detto di aver accettato tutte le proposte tranne quella del ministro dell’Economia, perchè non poteva nominare qualcuno che avrebbe rischiato di portare l’Italia fuori dalla moneta unica europea.

Mattarella ha anche ricordato che "quella dell’adesione all’euro è una scelta fondamentale per i futuro del nostro paese e dei nostri giovani", che non è presente nel programma di governo stilato da Movimento 5 Stelle e Lega e che non è stato discusso durante la campagna elettorale.

Il presidente ha poi convocato al Quirinale per lunedì mattina Carlo Cottarelli, direttore dell'Osservatorio conti pubblici dell'Università cattolica ed ex commissario alla spending review.





Questo è un articolo pubblicato il 27-05-2018 alle 20:22 sul giornale del 28 maggio 2018 - 1102 letture

In questo articolo si parla di politica, governo, marco vitaloni, articolo, Sergio Mattarella, giuseppe conte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUZH