Pollenza: preso uno sciacallo e individuato il complice

03/06/2018 - I carabinieri della stazione di Pollenza avevano tratto in arresto qualche giorno fa uno “sciacallo”, per tentati furti e furto in case disabitate poichè rese inagibili dal sisma.

Da subito si era capito, anche grazie alle preziose testimonianze raccolte dai cittadini, che il soggetto aveva avuto un complice, non rintracciato nell’immediatezza dall’esame dei tabulati dei traffici telefonici, i militari della stazione di Pollenza, hanno individuato un soggetto albanese, 32enne, abitante in Macerata, responsabile insieme all’italiano.

Ora dovrà rispondere di furto e tentati furti in concorso con il “compare”.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 03-06-2018 alle 10:36 sul giornale del 04 giugno 2018 - 196 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, pollenza, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVde