Tolentino: Nino Frassica e Los Plaggers band in concertocabaret

06/07/2018 - Nino Frassica arriva a Tolentino con un esilarante concertocabaret. Venerdì 20 luglio in Piazza Martiri di Montalto, alle ore 21.30. Con il Tour 2000/3000, Nino Frassica è accompagnato dai Los Plaggers, band formata da sei formidabili musicisti.

Lo show, sotto le stelle di Tolentino, è un evento di Eclissi Eventi e Comune di Tolentino, prodotto da Art Show Produzioni.

Il nome Plaggers è una fusione tra Platters e plagio. Lo show è un originalissimo e coinvolgente viaggio musicale per oltre due ore di concertocabaret. Una grande festa, un’operazione di memoria musicale con un repertorio formato da oltre cento brani rivisti e corretti, in cui canzoni famosissime, pur mantenendo la propria identità, sono tagliate e ricucite alla maniera di Frassica.

Verranno presentati brani come “Cacao Meravigliao”, “Grazie dei Fiori bis” o come “Viva la mamma col pomodoro” al quale verranno aggiunti “Viva la pappa col pomodoro”, ma anche “Mamma mia dammi cento lire” e sigle d’altri tempi come “Portobello” o le musichette della pubblicità; e ancora “Campagna” diventa “Voglio andare a vivere con i cugini di campagna”, e poi “Siamo donne” che si conclude con “Donna a Surriento”, “Neri per sempre”, “Tuca tuca”.

Protagonista anche il pubblico che, travolto dal ritmo incalzante dello show, mentre si diverte con le invenzioni musicali di Frassica, può cantare e partecipare direttamente allo spettacolo grazie a medley dedicati alla musica degli anni ’60 e ’70, con omaggi a Santana e Battisti (e molti altri ancora!). Il tutto porterà inevitabilmente ad un’atmosfera di complicità e intesa, grazie all’inesauribile vérve comica dell’artista siciliano.

L’evento è stato presentato nel corso di una conferenza stampa ospitata nel prestigioso Poltrona Frau Museum dal Sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi, dal General manager di Poltrona Frau Nicola Coropulis, dall’Assessore alla Cultura Alessia Pupo e da Giulia Caltabiano di Giorgio Mare, main sponsor della manifestazione.

Nel corso della serata, in considerazione del fatto che Tolentino si caratterizza come la “Civiltà del Sorriso” per la Biennale e il Museo dell’Umorismo e per BIUMOR a Nino Frassica verrà assegnato il Premio Accademia dell’Umorismo. Nino Frassica è certamente uno straordinario talento, un vero “Principe della risata”, con i suoi personaggi ha dato una nuova quanto moderna visione di una comicità surreale, costruita sulle libertà che Frassica si prende con la lingua italiana, infinitamente più inebrianti e più felici delle comuni storpiature di altri comici. Come è stato scritto c’è qualcosa di Palazzeschi più che di Totò.

Nino Frassica con i suoi personaggi da vita ad un umorismo puro, senza considerare ogni tipo di “messaggio” o asservimento strumentale. Le inimitabili strutture tipicamente frassichiane del discorso risulteranno valide anche fra molti decenni, svincolate sul nascere da ogni forma di appartenenza storica. Un comico, amatissimo dal grande pubblico, che non ha mai vestito ed esibito i saccenti abiti della presunzione, seguitando a preservare una umile e sincera semplicità, tipica di chi“non ama prendere sul serio anche le cose serie”, omaggiando, sempre ed impeccabilmente, proprio quell’ironia che adorna e farcisce“l’arte della sdrammatizzazione” che scorre nelle vene di noi italiani, perché “non bisogna mai prendersi troppo sul serio”.

A conferire a Nino Frassica il Premio Accademia dell’Umorismo saranno il Sindaco Pezzanesi, l’Assessore Pupo e il Direttore artistico di BIUMOR Elvio Ermas Ercoli. Il Premio Accademia dell’Umorismo è stato conferito tra gli altri a Guillermo Mordillo, Francesco Tullio Altan, Oreste Del Buono, Emilio Giannelli, Jean Michel Folon, Michele Serra, Ronald Searle, Bruno Bozzetto, Pablo Echaurren, Ro Marcenaro, Arturo Brachetti, Luca Beatrice.

Main Sponsor: Giorgio Mare. Sponsor Impresa Pulizie Fefe' di Belardinelli Giuseppa & C. Saa, Tecnobar Srl, Sis Group Srl, Della Ceca Infissi Snc, Dentalcity - Citymed, Hotel Cluentum. Associazioni onlus coinvolte nell’evento: Pier Giorgio Frassati; Associazione Famiglie Numerose; Associazione Alzheimer; Avis Tolentino; Associazione Senza Confini; Associazione Nazionale Carabinieri In Congedo.

NINO FRASSICA
Nel 1985 Arbore lo coinvolge nel varietà “Quelli della notte” nei panni di frate Antonino da Scasazza, organizzatore di un improbabile concorso a premi. Seguono “Indietro tutta” dove veste i panni del bravo presentatore e mette in scena una spassosa parodia del tipico conduttore televisivo. Partecipa successivamente a “Fantastico”, “Domenica In”, “Scommettiamo che...?”, “I Cervelloni”, “Acqua calda”, “Colorado Cafè” e “Markette” condotto da Piero Chiambretti. Nel 1999 inizia l'avventura della fiction televisiva “Don Matteo” con Terence Hill, Flavio Insinna e successivamente Simone Montedoro, giunta ormai alla undicesima serie. Nino interpreta il ruolo del maresciallo dei Carabinieri Nino Cecchini. Ha preso parte a più edizioni della trasmissione “I migliori anni” condotta da Carlo Conti. Prende parte al programma di Sabina Guzzanti in onda su La7 dal titolo “Un due tre stella”, nel quale ripropone alcuni suoi personaggi. Dal 2015 conduce su Rai Radio 2 “Programmone” ed è ospite fisso su Rai 1 la domenica sera a “Che Fuori Tempo Che Fa” condotto da Fabio Fazio. A febbraio del 2016 è ospite del Festival di Sanremo condotto da Carlo Conti con l’intervista doppia insieme a Gabriel Garko e interpretando A Mare Si Gioca dolceamara favola in musica scritta da Tony Canto, ritorna al Festival di Sanremo anche nel 2018.

INFO TAPPA NINO FRASSICA & LOS PLAGGERS BAND TOUR 2000/3000 A TOLENTINO
La tappa di Tolentino è un evento di Eclissi Eventi e Comune di Tolentino, prodotto da Art Show Produzioni.
Live in Piazza Martiri di Montalto, Tolentino, venerdì 20 luglio 2018, ore 21.30. Ticket in prevendita nel circuito Ciaotickets e in tutte le biglietterie autorizzate. Biglietti da 15 euro (III settore non numerato) a 25 euro (I settore numerato). Infoline, prenotazioni e prevendite 0733.865994 (numero sempre attivo).

POLTRONA FRAU MUSEUM
Il "Poltrona Frau Museum" è lo spazio espositivo aziendale progettato da Michele De Lucchi e ospitato nell'edificio industriale di Poltrona Frau a Tolentino, luogo dell'incontro tra la realtà produttiva e il mondo esterno.

1400 mq totali che custodiscono una collezione di prodotti storici e di documenti originali d'archivio, mai esposti al pubblico prima d'ora, testimonianze della storia e dell'evoluzione dell'azienda che nel 2012 compie 100 anni.

Il percorso museale si divide in diverse sezioni. Da Le parole di Poltrona Frau e Il lavoro in Poltrona Frau si entra nel vivo della storia dell'azienda attraverso il racconto dei I Ventenni e Le Icone di Poltrona Frau. Fino all'approfondimento della Contract Division e dell' Interiors in Motion. Una sezione all'interno della Sala Lettura e Caffetteria è dedicata a il Potere del Marchio di Poltrona Frau.

Filmati suggestivi. Fasi di lavorazione descritte come un susseguirsi di gesti antichi, lenti e attenti che si ripetono in un ritmo senza tempo. Touch screen interattivi sui quali sfogliare antichi cataloghi. Insieme raccontano "L'intelligenza delle mani" di Poltrona Frau.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2018 alle 15:15 sul giornale del 07 luglio 2018 - 320 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWlt