India: alluvioni nello stato del Kerala, oltre 300 morti

17/08/2018 - Almeno 324 persone sono morte a causa delle forti piogge monsoniche che hanno colpito nei giorni scorsi lo stato del Kerala, in India.

Il governo locale ha detto che si tratta della peggiore alluvione degli ultimi cento anni. Inondazioni e frane hanno provocato ingenti danni a edifici e infrastrutture; le persone rimaste senza casa sono oltre 220mila.

Centinaia di soldati e mezzi militari sono stati schierati per aiutare nelle operazioni di soccorso. Chiuso l'aeroporto di Kochi, il più grande dello stato. Quasi tutte le dighe che si trovano nello stato del Kerala sono fuori uso; il livello preoccupante delle acque ha spinto le autorità locali ad evacuare intere città nei pressi degli impianti.





Questo è un articolo pubblicato il 17-08-2018 alle 17:28 sul giornale del 18 agosto 2018 - 849 letture

In questo articolo si parla di cronaca, india, frane, alluvioni, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXzM