Ruba gli attrezzi del datore di lavoro che non lo paga, denunciato

12/09/2018 - I carabinieri della compagnia di Macerata hanno eseguito nella mattinata un controllo straordinario del territorio. In particolare i militari, con l’ausilio dell’elicottero del 5° elinucleo carabinieri di Pescara e dei cinofili del comando compagnia di Pesaro, hanno perlustrato la città nelle zone dei giardini Diaz, di Fonte Scodella, della stazione ferroviaria e di aree limitrofe nonché le zone di Treia e Pollenza. all’operazione, hanno partecipato 10 militari.

Sono stati controllati oltre 30 autoveicoli ed una cinquantina di persone.

I militari della stazione di Corridonia hanno denunciato un 42enne residente nella provincia maceratese di origini straniere, perché si era impossessato di alcuni attrezzi da cantiere appartenenti al proprio datore di lavoro che non lo aveva retribuito e quindi, quale compenso, oltre ad avere utilizzato toni “accesi”, gli aveva sottratto il materiale che è stato recuperato. ora dovrà rispondere di esercizio arbitrario delle proprie ragioni.

I militari della stazione di Monte San Giusto hanno denunciato per lesioni personali uno straniero 40enne residente nel Fermano a seguito della denuncia di un soggetto, 35enne, che lamentava di essere stato aggredito per futili motivi. Il malcapitato, che veniva giudicato guaribile in gg. 30, si era rivolto quindi ai carabinieri che hanno identificato l’autore.

I carabinieri del nucleo radiomobile hanno controllato un 47enne, residente nel maceratese che guidava il proprio veicolo in stato di ebbrezza alcolica e lo hanno denunciato. La patente ritirata e la macchina sequestrata.

Sottoposto a controllo anche un altro automobilista che guidava in stato di ebbrezza, che è stato sanzionato amministrativamente poiché la soglia di alcolemia era al di sotto del limite che prevede la denuncia all'autorità giudiziaria. Ancora i militari hanno controllato un automobilista, 28enne, noto alle cronache giudiziarie, che guidava la macchina senza patente poiché non rinnovata per mancanza di requisiti. L’auto è stata sequestrata.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it






Questo è un articolo pubblicato il 12-09-2018 alle 11:19 sul giornale del 13 settembre 2018 - 229 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYiN