Tolentino: successo per il rievocazione al Ponte del Diavolo

24/09/2018 - Tantissima gente, l’altra sera, al Ponte del Diavolo per la rievocazione “Sul Ponte del Diavolo … tra storia e leggenda” dell’associazione “I Ponti del Diavolo”, presieduta da Carla Passacantando.

Moltissime persone hanno seguito l’evento con testimonial Alberto Mezzetti, vincitore dell’ultimo Grande fratello. Nel corso della serata è stata illustrata l’iniziativa benefica che Mezzetti sta portando avanti per Tolentino, cioè una raccolta fondi da donare alla città ferita dal terremoto. <> Mezzetti, l’altra sera, ha narrato la leggenda del Ponte del Diavolo ed ha partecipato al corteo per il centro storico della città. Momenti davvero singolari e suggestivi con la rievocazione della leggenda del Ponte del Diavolo con protagonista anche un cane che è così diventato attore per l’occasione. C’era anche il sindaco Giuseppe Pezzanesi con altre autorità.

Il corteo storico, per le piazze e vie della città, ha raggiunto il Ponte del Diavolo dove si è svolta anche la corsa all’anello a cavallo dedicata al cavaliere Alberto Eleonori, vinta da contrada Calcavenaccio con Stefano Lupetti. Hanno partecipato il gruppo dei tamburini e sbandieratori di Offagna, il gruppo storico di Canino, le allieve della scuola “Danza-mi” diretta da Claudia Mariotti. L’evento si è concluso con una degustazione di prodotti tipici, dolci e vernaccia. Al temine è partita la caccia all’autografo e alla foto con Alberto Mezzetti. C’è stata così un’invasione, pacifica, del palco di fan per incontrare il vincitore del Grande Fratello.

Successo anche il Banchetto sul Ponte del Diavolo. Gli eventi erano a cura dall’associazione “I Ponti del Diavolo”, organizzatrice della manifestazione insieme al Consiglio di contrada Pianciano – Ributino – Ancaiano – Calcavenaccio – Parruccia di Tolentino con la collaborazione del comune, l’Assm, la Pro loco Tct, l’Unione montana “Monti azzurri”, il Sistema turistico locale “Monti sibillini, terre di parchi ed incanti”, la Prefettura di Macerata.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2018 alle 09:59 sul giornale del 25 settembre 2018 - 281 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYFW