Lite tra stranieri in una struttura di accoglienza, giovane ferito con un taglierino

04/10/2018 - I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Macerata, hanno denunciato uno straniero, originario del Bangladesh, 21enne, per lesioni personali.

I militari sono intervenuti presso il pronto soccorso di Macerata perché si era presentato uno straniero, di origini africane, 28enne, con una vistosa ferita da taglio al braccio. I militari hanno appreso che nella tarda serata, presso una struttura di accoglienza nella provincia maceratese, i due stranieri erano venuti alle mani per futili motivi.

Uno di questi, nell’occasione, aveva estratto un taglierino ed aveva colpito al braccio il contendente. I militari hanno rintracciato l’autore del gesto, recuperato l’arma, ancora insanguinata, sequestrandola, e denunciato l’aggressore per lesioni personali.

Il malcapitato ha ottenuto una prognosi di oltre 20 giorni.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it







Questo è un articolo pubblicato il 04-10-2018 alle 16:46 sul giornale del 05 ottobre 2018 - 164 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aY3P