Montecassiano: tenta il furto con la "tecnica dell'abbraccio", denunciata

10/10/2018 - I carabinieri della stazione di Montecassiano hanno denunciato una donna di origine romena, 30enne, senza fissa dimora e con precedenti specifici, per tentato furto aggravato in danno di anziano ed un uomo 70enne per favoreggiamento.

Tutto ha avuto inizio in un tardo pomeriggio di qualche mese fa quando un pensionato della zona è stato avvicinato da due giovani donne. Con la scusa di indicazioni stradali. dopo aver fornito le notizie richieste, era stato “calorosamente” abbracciato in segno di ringraziamento. Nell'occasione una delle due ha provato a sfilargli la catenina. L’uomo, accortosi delle intenzioni, scaltramente è riuscito a sottrarsi e le due sono state costrette ad allontanarsi a bordo di veicolo.

Il malcapitato si è rivolto ai carabinieri per segnalare l’accaduto e subito i militari si sono messi all’opera, raccogliendo le poche informazioni visto che non sono presenti sistemi di video sorveglianza. I militari hanno raccolto notizie, una targa parziale, sommarie descrizioni delle due. scavando negli archivi delle banche dati, acquisendo rapporti anche da altri comandi stazione, ed è spuntato un nominativo di una donna straniera che al suo attivo aveva analoghi episodi in tutta Italia. La donna è stata riconosciuta in foto mentre l’auto risulta appartenere ad un pensionato, con precedenti, residente nel milanese, il quale l’aveva messa a disposizione.

I carabinieri ricordano di prestare particolare attenzione e consigliano di chiamare tempestivamente il 112 anche al minimo segnale di sospetto.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 10-10-2018 alle 10:00 sul giornale del 11 ottobre 2018 - 196 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZeD