Operazione "Know Fish": sequestrati 194 chili di pesce "illegale"

16/10/2018 - Nei giorni scorsi, i militari del Compartimento Marittimo di Pesaro, che include gli Uffici Marittimi di Fano, Gabicce Mare e Marotta, nell’ambito dell’operazione complessa di Polizia Marittima denominata “KNOWN FISH”, sotto il coordinamento della Direzione Marittima delle Marche, hanno svolto numerose verifiche sul rispetto delle norme di legge comunitarie e nazionali che disciplinano la cattura e la successiva commercializzazione dei prodotti ittici, a tutela del consumatore.

I molteplici controlli esperiti nell’ambito del territorio di giurisdizione, sia a terra che in mare, hanno permesso di rilevare la commissione di illeciti amministrativi principalmente rivolti ad eludere le disposizioni inerenti la corretta etichettatura / tracciabilità del prodotto ittico, il quantitativo massimo pescabile, la vendita di prodotti in cattivo stato di conservazione, la pesca in zone vietate da parte di pescatori sportivi.

Complessivamente sono state elevate sette sanzioni amministrative, per un ammontare superiore a 12 mila euro e posti sotto sequestro circa 194 chilogrammi di prodotto ittico e vari attrezzi da pesca utilizzati in zone vietate. In tale attività di controllo, non sono mancate le verifiche a bordo delle unità navali da pesca professionale finalizzate al rispetto delle normative comunitarie sulla corretta suddivisione in partite dei prodotti ittici e la corretta compilazione dei giornali di pesca cartacei e/o elettronici.

“I controlli in mare e sulla costa proseguiranno -ha detto il Capitano di Fregata Maurizio Tipaldi, Comandante del Porto di Pesaro- con il fine di mantenere sempre alta la soglia della sicurezza e verificare il rispetto delle norme vigenti in tutte le attività marittime, a tutela della vita umana in mare e dell’ambiente”.





Questo è un articolo pubblicato il 16-10-2018 alle 21:28 sul giornale del 17 ottobre 2018 - 527 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZsQ