Irregolari sul territorio nazionale: espulsi tre cittadini extracomunitari

07/11/2018 - Intensa l’attività di controllo da parte dell’Ufficio Immigrazione dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Macerata diretto dal Vice Questore Dr. Maurizio Marcucci, che nella sola giornata di martedì, ha proceduto all’espulsione di tre cittadini extracomunitari, due pakistani e un senegalese.

Ad uno dei due pakistani, 24 anni, era stata infatti precedentemente notificato un decreto di inammissibilità nel nostro paese dopo che lo stesso aveva reiterato l’istanza di asilo politico seppur in assenza dei requisiti.

L’altro cittadino pakistano, 41 anni, era già stato destinatario di un provvedimento di revoca del permesso di soggiorno poiché privo dei requisiti per il suo mantenimento, mentre al cittadino senegalese, 24 anni, era stato respinto il ricorso presentato contro il diniego di concessione dell’istanza da parte dell’apposita commissione territoriale. Tutti e tre gli extracomunitari sono stati espulsi dal territorio nazionale.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 07-11-2018 alle 15:15 sul giornale del 08 novembre 2018 - 175 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZ0M