Civitanova: riammagliamento della viabilità, la Giunta approva un nuovo progetto di fattibilità

18/01/2019 - La Giunta comunale ha approvato nella seduta del 15 gennaio il progetto di fattibilità relativo al riammagliamento della viabilità esistente - previsto nella zona sud della città - con il nuovo sistema di rotatorie all’uscita della superstrada 77 e l’innesto della SS16.

L’obiettivo è quello di proporre soluzioni diversificate per raggiungere il centro città e il lungomare sud allo scopo di alleggerire il traffico in entrata ed in uscita dalla SS77, in previsione delle rotatorie che saranno realizzate dalla Quadrilatero spa. Il progetto è stato predisposto dall’Ufficio tecnico del Comune di Civitanova. “Il riammagliamento stradale nella zona sud di Civitanova è un progetto indispensabile sulla cui realizzazione l’Amministrazione comunale ha molto insistito, ottenendo rassicurazioni da parte del Ministero in merito alla realizzazione dell’opera – spiega l’assessore all’Urbanistica Fausto Troiani.

Considerato l’alto volume di traffico attuale e gli enormi disagi che ci saranno in futuro durante i cantieri, riteniamo necessario procedere alla creazione di un sistema di viabilità alternativa, in particolare su via Marinetti e via Montenero, da realizzarsi in diversi stralci funzionali. Il prossimo passo sarà quello di definire ulteriori dettagli con gli Organi preposti e successivamente illustrare il nuovo piano della viabilità alla cittadinanza”. L’atto deliberativo relativo al progetto di fattibilità tecnico-economica sarà inserito nel Bilancio annuale e triennale e nel piano delle Opere pubbliche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2019 alle 10:00 sul giornale del 19 gennaio 2019 - 260 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3ou