Tolentino: istituito un Tavolo di Lavoro sui Diritti delle Persone con Disabilità

01/02/2019 - A Tolentino è emersa da qualche tempo l’esigenza di addivenire all’istituzione di un Tavolo di Lavoro in attuazione dei principi di partecipazione sanciti dall'art.4, c. 3, della Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità.

Dopo alcuni incontri consultivi è stato istituito un Tavolo di Lavoro, di carattere consultivo e di studio, avanza proposte ed iniziative riferite a qualsiasi intervento volto a tutelare ed integrare il disabile. Il Tavolo di Lavoro è un organismo permanente di proposta al Sindaco, alla Giunta e al Consiglio Comunale. Esercita le sue funzioni collaborando con gli amministratori e tutte le varie realtà del territorio afferenti alla disabilità.

Il Tavolo di Lavoro, per il perseguimento delle finalità: promuove ed attua indagini e ricerche sui percorsi e sulla condizione delle persone con disabilità nel territorio comunale; collabora con l'Amministrazione per individuare le reali necessità e i bisogni fondamentali delle persone con disabilità del territorio; c)favorisce la conoscenza dei cittadini interessati sulle prestazioni erogate a livello comunale, regionale e nazionale; favorisce la costituzione di reti di relazione con l'associazionismo a livello locale e nazionale, per promuovere scambi di esperienze; predispone una relazione annuale sulle attività svolte da presentare all'Amministrazione comunale e al Consiglio comunale.

Il Tavolo di Lavoro è costituito con provvedimento del Sindaco, ha durata pari a quella del mandato elettivo del Sindaco e decade con la scadenza del mandato. Le funzioni dei componenti della Commissione hanno carattere di “volontariato” e pertanto non sono loro dovute indennità o rimborsi spese. La Commissione, nominata dal Sindaco, è composta oltre che da membri rappresentativi dell'Amministrazione comunale quali: l'Assessore delegato, il Responsabile Area Servizi Sociali, l'Assistente sociale, dall'associazionismo, dagli organismi di settore e dagli istituti scolastici del territorio comunale. Fanno parte del tavolo AVULSS (Giacchino De Angelis); UNITALSI (Corrado Pinciaroli); Associazione Senza Confini (Rosanna Baccifava); LESI E NON ARRESI (Paolo Vichi); Comitato Marchigiano per la Vita Indipendente delle Persone con Disabilità (Massimiliano Nunzi, Francesco Simonelli); ANMIC (Federica Reali); Istituto Comprensivo Don Bosco (Lara Lorenzi); Istituto Comprensivo Lucatelli (Fabiano Pippa); Istituto d'Istruzione Superiore Filelfo; Istituto Professionale di Stato “R. Frau” (Stefano Grillo, Cecilia Renzi); CentroArancia (centro diurno, residenziale, “Dopo di Noi”) (Paola Fattinanzi). Il Tavolo di Lavoro sulla disabilità è stato presentato nel corso di una conferenza stampa dal Sindaco Giuseppe Pezzanesi e dall’Assessore alle Politiche Sociali Francesco Pio Colosi. Erano presenti i rappresentanti delle associazioni e scuole coinvolte, oltre alle Assistenti Sociali del Comune di Tolentino Pia Maria Branchesi e Silvia Gabrielli.

Il Sindaco Pezzanesi ha auspicato una partecipazione costruttiva e positiva, con l’intento di progettare una Città sempre più rispondete alle esigenze dei cittadini con scarsa mobilità, oltre che delle persone con disabilità. Insieme – ha detto - si posso risolvere molte problematiche e migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini, anche in previsione della ricostruzione post-sisma.

L’Assessore Colosi ha sottolineato come questa iniziativa testimoni ancora una volta l’attenzione dell’Amministrazione comunale nelle politiche sociali, specie verso tutti i soggetti svantaggiati e deboli. Prende forma – ha ricordato – una idea suggerita oltre che da me da Nunzi e Simonelli – che vedrà collaborare in maniera interattiva le associazioni, le scuole e tutti coloro che hanno a che fare con la disabilità, con l’intento di risolvere problemi e di rispondere alle esigenze di chi, purtroppo, è costretto a vivere proprio con una disabilità.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2019 alle 10:48 sul giornale del 02 febbraio 2019 - 187 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3Qy