Esordio vincente dell'Atletica AVIS Macerata nelle corse campestri

06/02/2019 - Si è svolta in Ancona la prima fase del Campionato Regionale di società assoluto e giovanile di corsa campestre 2019 che qualificherà gli atleti e i club che accederanno ai Campionati Italiani, in programma a Venaria Reale (TO) il 9 e 10 marzo, e la squadra dell’Atletica AVIS Macerata ha esordito con ben quattro successi e tre podi, con ragazzi già in buona forma e nuovi protagonisti.

Nella categoria ragazze in bella evidenza una coppia di giovanissime di grande interesse: Elisa Marini e Anna Mengarelli, arrivate nell’ordine, che hanno condotto a turno la gara, svoltasi sulla distanza dei 1500 metri, mettendo in mostra un notevole talento per la specialità. La Marini poi si era già messa in luce come marciatrice, vincendo la prima gara indoor dell’anno nella 2 km. La coppia ha dettato il ritmo nel difficile percorso dello stadio Conti e non c’è stata storia per le altre; nella stessa gara all’undicesimo posto per Cecilia Costantini.

Fra le cadette buona prova per Emma Baldoni sesta classificata e Serena Giorgetti al settimo posto.

Un bel gruppo di fuoco AVIS nei cadetti con l’esordiente Musawir Ali, argento nella prova dei 2500 metri, che ha già ha posto la sua candidatura per la formazione della squadra Marche in vista degli Italiani. Bella gara anche di Libero Samuele Marino e Leonardo Storani rispettivamente terzo e quarto, anche loro in corsa per un pass per Torino; buone anche le prove di Marco Pallotta nono, Cristian Foglia tredicesimo e Bernardo Matcovich quindicesimo.

Vittoria solitaria di Margherita Forconi esordiente nella categoria allieve, un oro importante che la ripaga per il suo impegno serio ed appassionato.

Oro anche per Ilaria Piottoli nella categoria junior, dove la primatista marchigiana assoluta dei 3000 siepi ha dominato la prova sulla distanza dei 5 km., con le compagne di squadra Chiara Cecchini e Giulia Caligiana rispettivamente quarta e quinta.

Fra gli juniores maschi, vittoria in una gara molto combattuta di Barkinden Mamadou Diallo, con Andrea Virgili al quarto posto, Giacomo Antonino Marino al settimo e Nicholas Gironelli al nono.

Da segnalare fra gli allievi su 5 km il nono posto di Pietro Rubini, in progresso in questa specialità.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2019 alle 09:57 sul giornale del 07 febbraio 2019 - 194 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, macerata, atletica avis macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a31S





logoEV