Macerata Racconta scalda i motori: una sezione del festival letterario dedicata ai bambini

2' di lettura 20/04/2019 - Si inaugurerà il 28 aprile il programma della nona edizione del festival letterario Macerata Racconta, quest’anno incentrato sul tema delle derive, che proseguirà sino al 5 maggio con oltre 65 eventi culturali per i lettori di tutte le età.

Una sezione speciale del festival sarà interamente dedicata ai più giovani e alle loro famiglie.

Ben 16 appuntamenti animeranno il programma per bambini, curato dal Museo della scuola Paolo e Ornella Ricca in collaborazione con l’associazione La Luna a Dondolo, la libreria Bibidi Bobidi Book e l’associazione E-Arte di Macerata.

Gli incontri si susseguiranno dal 30 aprile al 5 maggio, un viaggio nella letteratura per ragazzi che coinvolgerà varie location del festival. Il Museo della scuola ospiterà i corsi di scrittura creativa per i più piccoli, le narrazioni ludiche e sensoriali e le presentazioni editoriali con gli autori. I laboratori creativi e le attività multisensoriali si terranno, invece, al Centro Commerciale Val di Chienti.

Tra gli appuntamenti più attesi c’è sicuramente la Notte dei Racconti, con Simone Maretti, che si svolgerà il 4 maggio alle ore 21,30 al cinema Italia. L’ingresso è libero senza prenotazione, mentre per tutti gli altri eventi è necessario prenotarsi ai numeri o e-mail indicati nel programma.

A presentare la Notte dei Racconti saranno i componenti della Giuria dei Ragazzi: 35 lettori tra 10 e 12 anni che nel corso dell’anno si sono confrontati e hanno selezionato il racconto da narrare.

Un’importante collaborazione è anche quella tra il Museo della Scuola e Book On a Tree, la prestigiosa agenzia di storytelling che raccoglie i migliori autori italiani di editoria per ragazzi, alcuni dei quali saranno presenti a Macerata Racconta negli incontri che si svolgeranno al Museo della Scuola.

La parte dei laboratori creativi destinati ai bambini a partire dai 4 anni, si svolgeranno in uno spazio appositamente attrezzato del Centro Commerciale Val di Chienti ed è affidata alle associazioni La luna a dondolo e E-Arte con la collaborazione dell’Osservatorio di Genere di Macerata.

Inoltre, in programma ci saranno due appuntamenti alla libreria Bibidi Bobidi Book e un laboratorio proposto dalla casa editrice EUM dell’Università di Macerata con Barbara Malaisi.

L’intero programma per bambini ha ricevuto il patrocinio del Garante regionale dei diritti della persona - Regione Marche ed è realizzato grazie al contributo del Centro Commerciale Val di Chienti.

Il programma completo è disponibile nel sito www.macerataracconta.it e in quello del Comune di Macerata www.comune.macerata.it e nei libretti informativi distribuiti in città






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2019 alle 10:40 sul giornale del 23 aprile 2019 - 228 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6Gs





logoEV