Michele Antonelli verso i Mondiali di Doha

1' di lettura 06/06/2019 - E’ stata, quella passata, una settimana densa di emozioni per il marciatore maceratese Michele Antonelli. Dapprima è arrivata la convocazione per i Campionati Mondiali Individuali di Doha, previsti a fine settembre, dopo l’eccellente trasferta in Coppa Europa ad Alytus, in Lituania, 9° assoluto col suo secondo crono di sempre 3h52’09”, in una gara resa difficile dal clima molto caldo.

Quindi gli è stato conferito un “Encomio Semplice” dal Comando dell’Aeronautica Militare per i risultati conseguiti nella stagione estiva 2018 (partecipazione ai Campionati Europei individuali di Berlino) ed in quella invernale 2019 (vincitore del Campionato Italiano Individuale sempre nella 50 km di marcia). Difficilmente Michele dimenticherà l’emozione di essere ricevuto dal Generale di Divisione e venire premiato, come riporta l’encomio, per: “La lodevole attività svolta ha messo in luce il 1° Aviere Antonelli quale militare di primissimo piano che, per dedizione ed attaccamento al servizio, rende onore al ruolo di appartenenza alla Forza Armata ed all’Italia”.

Giusto il tempo di tornare a casa ed ecco che sabato, allo stadio Helvia Recina, ha frantumato, in solitudine, il personale nei 10000 in pista. Con una prova di grande spessore tecnico (1 sola ammonizione ricevuta) ed agonistico (prima parte in 20’22, seconda in un probante 20’05”) ha fermato il cronometro a 40’27”92, quasi 1 minuto in meno dal suo precedente primato. Un altro frutto del duro lavoro iniziato sotto la guida del tecnico dell’Aeronautica Alessandro Garozzo e con l’aiuto del fisioterapista Dott. Andrea Cocchi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2019 alle 10:28 sul giornale del 07 giugno 2019 - 180 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8jc