Non rispetta il divieto di dimora e offende i carabinieri: due denunce in un giorno per un 25enne

1' di lettura 09/06/2019 - Doppia denuncia nello stesso giorno per un 25enne originario del Gambia: prima non rispetta l'ordine del giudice, poi se la prende con i carabinieri, insultandoli.

È successo l'altro giorno a Macerata, quando i militari sono intervenuti in centro su segnalazione di alcuni cittadini, per un soggetto ubriaco in stato di semicoscienza. I carabinieri si rendono subito conto che l'uomo, senza fissa dimora e con alcuni precedenti penali, sta smaltendo la sbornia e lo accompagnano in ospedale.

Nel frattempo scoprono che nei confronti del 25enne pende un divieto di dimora nella provincia di Macerata per reati legati alla droga. Scatta così la prima denuncia: all'uomo è stato intimato di lasciare Macerata. Più tardi però il giovane viene rintracciato dai carabinieri in un bar del centro e reagisce insultando i militari. Da qui la seconda denuncia e il nuovo ammonimento a lasciare il territorio maceratese.






Questo è un articolo pubblicato il 09-06-2019 alle 15:05 sul giornale del 10 giugno 2019 - 208 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8pL