Serata di grande pugilato in piazza Battisti. Ospite l'ex campione mondiale Sanavia

2' di lettura 07/07/2019 - La piazza Cesare Battisti di Macerata si è trasformata per una sera in un ring di boxe dove si sono confrontati quattordici pugili provenienti da tutte le Marche.

L’evento organizzato dall’Accademia Pugilistica Maceratese di cui Cecchi Alessandro ne è presidente, si è svolto davanti ad un discreto pubblico e alla presenza di una illustre personalità della noble art, nientemeno che il campione mondiale dei supermedi (2004) Cristian Sanavia.

Nonostante l’afa persistente si è assistito a sette match tutti equilibrati e ben combattuti. Tre sono stati gli incontri terminati in parità: Gramolini Alessandro (Audax Fano) – Said Yacouba (Kaflot King Boxe); Bruschini Joele (Pugilistica Maceratese) – Centini Alessandro (Universo Roma; Gramaccini Antonio (Pugilistica Maceratese) - Carelli Antonello (Boxing Club Castelfidardo). Vincono ai punti Marconi Andrea (Pugilistica Maceratese) su Marti Paolo (Asd Lionheart); Cardenà Andrea (Nike Fermo) su Gasparroni Sergio (Boxing Academy) e Loka Oltyan (VS Loka) su Zerulo Ivano (Boxing Academy).

L’incontro più esaltante e più applaudito dal pubblico è stato senz’altro quello tra gli elitè 64 Kg, Gironelli Elia della pugilistica maceratese e Pagani Francesco della polisportiva maglianese. Tutti e tre i tre round sono stati un crescendo di assalti alternati dai due pugili ben dotati di potenza e grande mobilità. L’abilità di Gironelli Elia di sferrare poderosi ganci con entrambe le mani lo ha contraddistinto e gli ha permesso di centrare con precisione più volte l’avversario meritando la vittoria.

La sua padronanza sul ring e le sue spiccati doti sportive hanno convinto i giudici del torneo a premiarlo anche con il trofeo quale miglior pugile della serata. Studente dell’istituto alberghiero di Cingoli e allenato dal maestro Gramaccini Emanuele, Elia Gironelli è considerato una promessa della boxe nazionale, a maggio scorso, imbattuto, ha vinto la cintura italiana ai campionati Elitè II, svoltisi a Mondovì di Torino.


Massimo Pietroselli organizzazione FPI







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-07-2019 alle 16:51 sul giornale del 08 luglio 2019 - 525 letture

In questo articolo si parla di sport, pugilato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9m9





logoEV