Macerata: Nuovo successo allo Sferisterio per il Macbeth di Verdi

1' di lettura 27/07/2019 -

Serata istituzionale quella di venerdì 26 allo Sferisterio di Macerata dove per la seconda recita del Macbeth di Giuseppe Verdi in sala erano presenti oltre quaranta Sindaci della provincia di Macerata, in veste ufficiale con la propria fascia tricolore, omaggiati prima dell'inizio dell'opera di un Inno d'Italia eseguito dall'Orchestra Filarmonica Marchigiana.
Il melodramma in quattro atti andato in scena altro non è che un riallestimento ideato proprio per lo Sferisterio di una celebre e premiata produzione, realizzata dall’istituzione marchigiana con il Teatro Regio di Torino e il Teatro Massimo di Palermo con la regia di Emma Dante. La regista legge efficacemente il Macbeth sotto la lente di una tradizione culturale siciliana fatta di riti arcaici e apotropaici, soprattutto quelli cristiani stratificati da secoli di contaminazioni.
Successo ed entusiasmo per l'evento che in una calda serata estiva ha avuto un grande riscontro di pubblico.


di Keti Iualè
redazione@viverefermo.it







Questo è un articolo pubblicato il 27-07-2019 alle 23:50 sul giornale del 29 luglio 2019 - 245 letture

In questo articolo si parla di cultura, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a99t