Lite tra fratelli finisce con una coltellata, intervengono i carabinieri

carabinieri 1' di lettura 30/08/2019 - Nel pomeriggio di venerdi i carabinieri di Corridonia sono intervenuti in un’abitazione di quel centro per un litigio tra fratelli, per futili motivi.

Nella circostanza uno dei due, 20enne, colpiva con un coltello da cucina l’avambraccio del fratello, 23enne, provocando una lievissima ferita neanche refertata.






Questo è un articolo pubblicato il 30-08-2019 alle 17:56 sul giornale del 31 agosto 2019 - 232 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a09N