Tolentino: tantissimi Equipaggi alla “Tolentino – Colle Paterno”

1' di lettura 10/09/2019 - Grande successo domenica 8 settembre a Tolentino per la rievocazione storica a Tolentino legata al mondo dei motori.

74 equipaggi, provenienti anche da fuori regione, si sono dati appuntamento in piazza della Libertà per far rivivere i fasti della storica gara di auto sportive in salita sul circuito cittadino ricavato dall’antica strada che collegava il centro urbano di Tolentino alla contrada di Paterno. La prima edizione della gara si è tenuta nel lontano 1923. Hanno partecipato piloti, anche molto famosi, tra cui il celebre Scarfiotti, alla guida di auto da corsa, prototipi o di auto con rielaborazioni per affrontare competizioni in salita.

Organizzazione a cura della Scuderia Marche, Aci, Comune di Tolentino, Pro Loco TCT in collaborazione con le Terme di Santa Lucia e AM – Alimentazione e Movimento, Frantoio Verducci.

Erano ammesse a partecipare vetture immatricolate fino al 1989 a insindacabile giudizio dell’apposita commissione tecnica.

L’automobile più antiche ha preso il via è stata una Fiat 508 Sport condotta da Guglielmo Guglielmi.

I partecipanti hanno anche avuto la possibilità di visitare sia il Miumor che la Basilica di San Nicola.

Questa la classifica. Vince la Tolentino – Colle paterno Andrea carnevali su un Alfa romeo GT 200 del 1972. Al secondo posto Giampaolo Paciaroni su Autobianchi 112 Elite del 1972 e al terzo posto Pietro Caglini della Lancia Fulvia Coupè del 1975.

Al termine cerimonia di premiazione e grande soddisfazione da parte degli organizzatori che si sono già messi al lavoro per una nuova e ancora più prestigiosa edizione della “Tolentino – Colle Paterno”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-09-2019 alle 10:39 sul giornale del 11 settembre 2019 - 235 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baq2