Jack Cambria ricevuto dal sindaco Romano Carancini

2' di lettura 17/10/2019 - Mercoledì mattina il sindaco Romano Carancini ha ricevuto in Municipio Jack Cambria, il pluridecorato veterano per 33 anni in servizio nella polizia di New York York e per quattordici comandante dell’Elite Hostage Negotiation Team, l’unità dedicata a operazioni SWAT, recupero ostaggi, azioni antiterrorismo

Cambria, a Macerata per il seminario organizzato dall’Università di Macerata in collaborazione con Performance Strategies "The principles of negotiation in a business environment" (I principi della negoziazione nell’ambiente degli affari), ha condotto missioni in situazioni estreme (tra cui il crollo delle Torri Gemelle), incidenti aerei, negoziazioni di ostaggi e tentativi di suicidio. Ha formato la US Joint Task Force della base militare di Guantanamo sulla negoziazione di ostaggi ed è chiamato come training supervisor da agenzie di polizia federale e governative. È speaker in eventi e convegni sulla negoziazione in contesti aziendali. Ha ispirato il personaggio di John Turturro nel film Pelham 123.

Nel corso del cordiale incontro il sindaco Carancini ha espresso la sua ammirazione per il lavoro che Cambria ha affrontato e continua a espletare: “Lavori – gli ha detto il primo cittadino - per trasmettere il tuo talento alle persone e questo è importante perché è il simbolo della volontà di poter trovare buone soluzioni in situazioni critiche. Per me è un grande onore riceverti in Comune e voglio ringraziarti per la tua generosità. La disponibilità a incontrare il ‘sistema’ della città vuole dire avere un’immagine della comunità nella sua complessità e bellezza.”

Cambria si è detto entusiasta della città e dell’accoglienza ricevuta e ha sottolineato che il suo lavoro è basato sull’empatia, l’ascolto, la parola e non la forza.

All’incontro erano presenti anche il Comandante della Polizia locale Danilo Doria, Marcello Mancini e Sara Pagnanelli. Il sindaco ha omaggiato Cambria con un crest del Comune di Macerata mentre il pluridecorato vetereano del NYPD ha donato a Carancini una copia del suo libro “Parliamone” edito dalla casa editrice maceratese ROI da oggi in anteprima mondiale per l’Italia in tutte le librerie e il berretto del NYPD.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2019 alle 10:26 sul giornale del 18 ottobre 2019 - 228 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbLa





logoEV