Tolentino: arriva la Fanfara dell’11° Reggimento Bersaglieri per festeggiare il centenario dell'U.S. Tolentino [FOTO]

2' di lettura 21/10/2019 - Piume al vento e squilli di ottoni per entusiasmare il pubblico. Grande partecipazione a Tolentino per l’arrivo della Fanfara dell’11° Reggimento dei Bersaglieri dell’Esercito Italiano – 132 Brigata “Ariete” di Orcenico Superiore. La Fanfara ha fatto il suo ingresso trionfale, come nella migliore tradizione, di corsa allo Stadio della Vittoria prima della partita di calcio Tolentino – Pineto.

Infatti i Bersaglieri sono stati invitati a Tolentino in occasione dei festeggiamenti dedicati a celebrare il centenario dell’Unione Sportiva Tolentino, fondata nel 1919 da Paolo Giacconi, che essendo stato Bersagliere, aveva scelto per i colori sociali, il cremisi delle mostrine del glorioso corso dei Bersaglieri.

La Fanfara ha eseguito alcuni brani per salutare tutti i tifosi presenti a dopo l’ingresso in campo delle squadre ha suonato l’Inno Nazionale di Mameli che è stato cantato da tutto il pubblico presente.

Prima dell’inizio della partita il Presidente dell’UST Marco Romagnoli ha donato alla Fanfara la maglietta “Cremisi” del Centenario.

Le emozioni sono continuate nel tardo pomeriggio in piazza della Libertà. Infatti la Fanfara dell’11° Reggimento dei Bersaglieri, accolta da un caloroso applauso, è entrata correndo nella piazza fin sotto il palcoscenico.

Tantissime le persone accorse da tutto il territorio maceratese e che non sono volute mancare a questa occasione. In prima fila, entusiasti tantissimi bambini che non si sono persi una nota.

I brevissimi musicisti diretti dal Sergente Luigi Vicedomini, tutti diplomati al conservatorio, hanno dato prova della loro bravura eseguendo sia i brani appartenenti alla tradizione del Corpo dei Bersaglieri che spaziando all’interno del vasto panorama della musica leggera, sia internazionale che nazionale. Applauditissimo il medley di canzoni italiane come “o sole mio” e “volare” e quello dedicato ai Queen.

Infatti, la Fanfara dell’11° Reggimento Bersaglieri annovera nel proprio repertorio, oltre alle marce militari, numerosi brani di altri generi musicali, rielaborati anche da alcuni componenti il complesso musicale, riscuotendo unanimi consensi di approvazione nelle varie manifestazioni nelle quali si è esibita, sia in Italia che all’estero.

Al concerto ha preso parte anche una nutrita rappresentanza di Bersaglieri in congedo tra cui il neo Consigliere regionale Lino Lambertucci e il tolentinate Giuseppe Fiorelli.

Prima dell’esecuzione del “Canto degli Italiani” il Sindaco Giuseppe Pezzanesi ha ringraziato la Fanfara che ha reso ancora più importanti i festeggiamenti dedicati all’Unione Sportiva Tolentino e ha sottolineato l’importanza del nostro Esercito e dei Bersaglieri sempre più “portatori di pace” in tutto il mondo e in particolare in quelle zone interessate da conflitti bellici. Sentimenti di stima e ringraziamenti sono stati espressi anche dal Presidente del Comitato del Centenario UST Benedetto Sciapichetti e dal Presidente della Pro Loco TCT Edoardo Mattioli che insieme all’Amministrazione comunale ha reso possibile la realizzazione di un sogno: l’arrivo a Tolentino della Fanfara dei Bersaglieri!








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-10-2019 alle 15:56 sul giornale del 22 ottobre 2019 - 197 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbUx