Ancona e la frana. Era il 13 dicembre 1982: un video per non dimenticare

1' di lettura 13/12/2019 - Il 13 dicembre riporta alla memoria degli anconetani il lontano 13 dicembre 1982. La frana che devastò Ancona. Un video per non dimenticare

Era esattamente il 13 dicembre 1982 quando, dopo diversi giorni di forte pioggia, un enorme movimento franoso travolse alcuni quartieri a Nord di Ancona. Il versante della collina dove si estende la periferia settentrionale della città infatti si muove verso il mare. Una massa di sabbia ed argilla travolge tutto ciò che è sul suo cammino. Una frana lenta e tremenda colpisce questa parte di città. Una pagina tristemente nota che portó al drammatico bilancio di oltre 3000 persone sfollate e 280 edifici distrutti.

Oggi, a 39 anni di distanza, i Vigili del Fuoco di Ancona hanno voluto ricordare in un video con dei filmati dell'epoca la frana che ha sconvolto Ancona, una città che dalle macerie ha saputo rinascere e trovare la sua resilienza. Dagli sfollati ai palazzi divelti fino alla macchina umana fatta di persone dalle forze dell'ordine ai vigili del fuoco che hanno collaborato fianco a fianco per la popolazione. Il tutto per #pernondimenticare.








Questo è un articolo pubblicato il 13-12-2019 alle 17:44 sul giornale del 14 dicembre 2019 - 403 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd4N