Controlli antidroga all'IIS 'Ricci', stupefacenti e "cultura della legalità" negli incontri Carabinieri-studenti

1' di lettura 07/02/2020 - Venerdì mattina i Carabinieri della Compagnia di Macerata insieme ai colleghi del Nucleo Carabinieri Cinofili di Pesaro hanno svolto un accurato controllo presso l’Istituto d’Istruzione Superiore "Matteo Ricci" di Macerata, sviluppato nell’ambito del progetto didattico finalizzato alla formazione della “cultura della legalità” a cui l’Arma dei Carabinieri fornisce da molti anni un importante contributo tenendo incontri con gli studenti degli istituti medi inferiori e superiori.

Dal controllo, svolto sia all’interno che all’esterno dell’Istituto su richiesta e con la supervisione della dirigenza scolastica, non sono emerse situazioni particolari ma è senz’altro servito a richiamare l’attenzione dei ragazzi sul tema della detenzione illecita di sostanze stupefacenti e del relativo spaccio, che verrà ampiamente trattato durante gli incontri con gli studenti delle classi 3° e 4° programmati per le prossime settimane.








Questo è un articolo pubblicato il 07-02-2020 alle 16:40 sul giornale del 08 febbraio 2020 - 199 letture

In questo articolo si parla di cronaca, macerata, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bf2r





logoEV