La “star” Stefan Milenkovich per il prossimo programma FORM: al Lauro Rossi concerto e incontro col pubblico

2' di lettura 24/02/2020 - Acclamatissimo dal pubblico internazionale e “adottato” da quello marchigiano, torna ad esibirsi nella nostra regione Stefan Milenkovich. Dopo due tappe fuori regione a Teramo e a Roma, il violinista serbo, sul palco insieme alla FORM, riserva agli spettatori marchigiani ben cinque concerti:

un’anteprima al Teatro Valle di Chiaravalle il 27 febbraio (ore 21.15), quindi il giorno seguente al Pergolesi di Jesi (ore 21), il 29 febbraio al Gentile di Fabriano (ore 21), il 1 marzo al Rossini di Pesaro (ore 21, in collaborazione con Ente Concerti) per chiudere il 3 marzo al Lauro Rossi di Macerata (ore 21) dove, nel pomeriggio, è anche previsto un incontro con il pubblico (organizzato dall’Orchestra Filarmonica Marchigiana e Amici dello Sferisterio al Teatro Lauro Rossi).

Il programma dei cinque concerti è dedicato a Ludwig van Beethoven, cui si celebrano i 250 anni dalla nascita e a cui l’Orchestra Filarmonica Marchigiana dedica la stagione sinfonica. Infatti viene eseguito il Concerto per violino e orchestra in re magg., op. 61, una delle opere più amate del compositore tedesco e più ammirate dai pubblici di tutto il mondo.

In scaletta pure un omaggio al compositore pesarese Gioacchino Rossini, con Introduzione e variazioni (Sonata a preghiera) sul tema "Dal tuo stellato soglio" dal Mosè in Egitto di Rossini, MS 23 (versione per violino e quartetto d’archi) di Niccolò Paganini, il più geniale violinista-compositore che la storia ricordi.

Segue la Simple Symphony, op. 4, per orchestra d’archi di Benjamin Britten, opera che contribuì in modo determinante all’affermazione del talento inglese. Nella partitura si legge in una nota che la sinfonia è “interamente basata su materiale di opere che il compositore ha scritto tra i nove e i dodici anni. Sebbene lo sviluppo di questi temi sia in molti punti abbastanza nuovo ci sono vaste sezioni dell'opera che sono tratte totalmente dai pezzi precedenti”.

A Chiaravalle, come tradizione, il concerto viene anticipato dal momento introduttivo A ragionar di musica… riflessioni, informazioni, curiosità sul programma musicale della serata.

Prezzi e informazioni sul sito FORM https://www.filarmonicamarchigiana.com/ , tel: 071/206168.


da Form
Fondazione Orchestra Regionale Marchigiana






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2020 alle 10:08 sul giornale del 25 febbraio 2020 - 198 letture

In questo articolo si parla di chiaravalle, jesi, macerata, spettacoli, pesaro, fabriano, Form, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgGb