Volley: CEV ferma tutti gli eventi fino al 3 aprile, Volleyball Nations League rinviata dalla FIVB a dopo le Olimpiadi

volley pallavolo 1' di lettura 16/03/2020 - Altre importanti decisioni a livello internazionale, in merito all’emergenza coronavirus, sono arrivate nella giornata di venerdì. La CEV, infatti, dopo aver rinviato a data da destinarsi le gare delle formazioni italiane nelle coppe europee, ha comunicato lo stop generale a tutti gli eventi fino al 3 aprile.

Unica eccezione le gare di Coppa Cev tra le formazioni russe del Novosibirsk e del San Pietroburgo, che si giocheranno nella seconda metà di marzo.

A livello di attività delle Nazionali, invece, la FIVB ha annunciato di aver deciso di rinviare, a causa del propagarsi dell’epidemia del coronavirus (COVID-19), la Volleyball Nations League 2020, originariamente in programma a maggio e giugno, a dopo le Olimpiadi di Tokyo. La Fivb ha motivato tale decisione, spiegando che la salute e il benessere degli atleti, dei tifosi, degli addetti ai lavori e di tutti i soggetti coinvolti rappresentano la massima priorità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2020 alle 15:07 sul giornale del 17 marzo 2020 - 159 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, macerata, marche, civitanova, volley, volley lube, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bhMu





logoEV