Guido Bertolaso positivo al Coronavirus: lunedì ha incontrato Ceriscioli. "Continuo a lavorare per le Marche"

1' di lettura 24/03/2020 - Guido Bertolaso è positivo al Covid-19. L'ex capo della Protezione Civile e ora chiamato dalla Regione Lombardia per riorganizzare l'emergenza sanitaria, ha annunciato di aver contratto il Coronavirus.

Bertolaso, 70 anni, oltre a lavorare per organizzare un nuovo ospedale per la Lombardia, proprio lunedì è stato nelle Marche ed ha incontrato il presidente Luca Ceriscioli, a seguito della richiesta di organizzare anche ad Ancpona un nuovo polo per i malati di Coronavirus.

"Sono positivo al Covid-19. Quando ho accettato questo incarico sapevo quali fossero i rischi a cui andavo incontro, ma non potevo non rispondere alla chiamata per il mio Paese -ha annunciato Bertolaso- Ho qualche linea di febbre, nessun altro sintomo al momento. Sia io che i miei collaboratori più stretti siamo in isolamento e rispetteremo il periodo di quarantena. Continuerò a seguire i lavori dell’ospedale Fiera e coordinerò i lavori nelle Marche. Vincerò anche questa battaglia".

Confermato dunque l'impegno di Bertolaso per le Marche ma ora resta da capire se scatterà la quarantena anche per il presidente Ceriscioli e i collaboratori più stretti che lunedì, proprio ventiquattro ore prima della diagnosi, hanno avuto contatto con Bertolaso.






Questo è un articolo pubblicato il 24-03-2020 alle 12:49 sul giornale del 25 marzo 2020 - 371 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bijH





logoEV