Conclusa la raccolta fondi della MIND a.p.s.: donato un ecografo all'U.O. terapia del dolore di Macerata

1' di lettura 30/03/2020 - Si è conclusa la campagna di raccolta fondi condotta dall’associazione “MIND a.p.s.”. La somma raccolta, grazie alle numerose e generose donazioni ricevute nella campagna online “Coronavirus- Insieme per le Marche” a cui ha aderito tra gli altri la famiglia Giorgi Umberto di Tolentino e la Finproject S.p.a, ha permesso l’acquisto diretto e conseguente donazione all’Area Vasta 3 di un ecografo palmare Vscan Extend e di un ecografo LOGIQ V2 per un valore complessivo di € 28.000.

La Direzione dell’Area Vasta 3 aderendo alla volontà dei donatori, ha subito provveduto alla consegna delle stesse rispettivamente al reparto rianimazione dell’ospedale COVID di Camerino diretta dal Dott. Angelo Leo e all’unità operativa terapia del dolore dell’ospedale di Macerata diretta dal Dott. Giampiero Di Serafino. Questi strumenti saranno di grande aiuto agli operatori sanitari anche dopo il superamento di questa emergenza che ci tocca tutti da vicino.

Gli organizzatori del Mind Festival, nonché la Direzione dell’Area Vasta 3, ringraziano calorosamente tutti coloro che hanno contribuito a questo concreto segno di solidarietà.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2020 alle 15:23 sul giornale del 31 marzo 2020 - 165 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, camerino, asur marche, civitanova, area vasta 3, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biGQ