Tolentino: museo arti venatorie e mostra ornitologica, concessione nel Castello della Rancia

caccia| 1' di lettura 01/04/2020 - Il Presidente della Federazione Italiana della Caccia - Sezione di Tolentino ha chiesto la possibilità di ottenere il rinnovo della concessione in comodato d'uso gratuito i locali presso il Castello della Rancia, dove è stata allestita una mostra ornitologica ed un museo delle arti venatorie.

Questi allestimenti, realizzati al primo piano del Mastio, contribuiscono ad integrare e variegare al visitatore l'offerta museale già presente e costituita dal Museo Civico Archeologico e dalla mostra dedicata agli spettacoli della Compagnia della Rancia, costituita da un'esposizione con costumi, elementi scenografici, foto e manifesti della sua amplissima produzione di teatro musicale.

Pertanto l’Amministrazione comunale ha deliberato il rinnovo della concessione in comodato d'uso gratuito dei locali siti al primo piano del mastio del Castello della Rancia per l’allestimento di un museo delle arti venatorie ed una mostra ornitologica in favore della locale Federazione Italiana della Caccia per la durata di tre anni. Il Comune, comunque, potrà esigere l’immediata restituzione dei locali in argomento in caso di imprevista ed urgente necessità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2020 alle 17:01 sul giornale del 02 aprile 2020 - 174 letture

In questo articolo si parla di attualità, caccia, tolentino, Comune di Tolentino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biPy





logoEV