Il prof. Guido Silvestri a "Che Tempo che Fa" sul Covid-19: "Arriveremo al vaccino ma intanto il clima ci aiuterà"

2' di lettura 06/04/2020 - Il virologo Guido Silvestri è stato ospite domenica sera della puntata di "Che tempo che fa" su Rai2. "Scienziato ottimista", è stato definito dal conduttore Fabio Fazio, alla luce del suo studio sul Coronavirus.

Il virologo senigalliese, tra i massimi esperti mondiali di vaccini e HIV in collegamento da Atlanta, è stato chiamato, insieme al collega Roberto Burioni (anche lui marchigiano e amico di Silvestri con cui ha fondato il Patto trasversale per la scienza) a parlare della pandemia da Covid 19, e come anticipato dal conduttore si è detto piuttosto ottimista in relazione al superamento della crisi che il mondo sta vivendo. "Abbiamo un armamentario di risorse scientifiche e tecnologiche, impressionante e ce la stiamo mettendo tutta in tutto il mondo", ha dichiarato Silvestri.

Il virologo, che è professore e capo dipartimento di Patologia alla Emory University di Atlanta, ha chiarito anche la questione del possibile farmaco che dovrebbe arrivare prima dei vaccini. E proprio uno di questi farmaci antivirali, è in corso di sperimentazione ad Atlanta. "Per il vaccino ci vorrà più tempo, ma si arriverà anche a quello", ha aggiunto- "intanto abbiamo degli antivirali diretti alla proteina chiave del Coronavavirus, uno dei quali fatto proprio qui da noi alla Emory e sono promettenti -conclude- In più ci sono farmaci che combattono le infiammazioni più gravi. Poi abbiamo gli anticorpi neutralizzanti contro il Coronavisu, ce ne sono 15 in fase di studio preclinico e sono promettenti".

Tra i motivi di ottimismo anche il fatto che questo virus sia legato al fattore climatico, come tutti i virus respiratori, quindi potrebbe scomparire con l'arrivo del caldo. "Fondamentale sarà gestire il periodo estivo per prepararsi al suo ritorno, con il freddo", ha concluso Silvestri.








Questo è un articolo pubblicato il 06-04-2020 alle 20:00 sul giornale del 07 aprile 2020 - 2786 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bi0B





logoEV