Blitz della polizia in un appartamento in Via Aleandri, rintracciati sette nigeriani di cui due pregiudicati

polizia alt paletta 1' di lettura 19/05/2020 - La continua e scrupolosa attività di controllo e di monitoraggio del territorio svolta dai poliziotti delle “Volanti” e della “Squadra Mobile” su input del Questore Antonio Pignataro, alcuni giorni fa ha consentito di individuare a Macerata in Via Aleandri, un appartamento sito al 5° piano dove gli agenti avevano notato un andirivieni di persone soprattutto di colore a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Nel primo pomeriggio di martedì, i poliziotti della “Volante”, ufficio diretto dal Dr. Lorenzo Commodo, sono intervenuti all’interno dell’abitazione procedendo all’identificazione degli occupanti. All’interno dell’abitazione, che si presentava in condizioni igieniche fatiscenti, addirittura con delle galline allevate sul balcone, i poliziotti hanno identificato sette cittadini nigeriani, 5 uomini e due donne, tutti di età compresa tra 21 e 35 anni i quali da subito hanno tenuto un atteggiamento refrattario nei confronti del controllo di Polizia.

Dai primi accertamenti quattro di questi, tutti uomini, due dei quali con precedenti di Polizia a carico per reati inerenti il traffico di sostanze stupefacenti, sono stati accompagnati in Questura per più approfonditi accertamenti effettuati anche attraverso le operazioni di foto segnalamento che hanno consentito di verificare che uno dei due pregiudicati risultava inottemperante ad un Ordine di espulsione emesso dalla Questura di Fermo al quale non aveva mai ottemperato seguitando a permanere sul territorio nazionale.

L’abitazione in questione, che è stata sottoposta a perquisizione, risulta in uso ad una coppia di nigeriani dei quali pero’ non è stata riscontrata la presenza.

Sono tuttora in corso accertamenti volti alla completa ed esatta identificazione delle persone rintracciate all’interno dell’appartamento e al rintraccio della coppia intestataria del contratto di locazione.






Questo è un articolo pubblicato il 19-05-2020 alle 19:25 sul giornale del 20 maggio 2020 - 164 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bl19





logoEV