Ai giardini con la droga, arrestato un nigeriano

1' di lettura 28/05/2020 - Intorno a mezzogiorno di mercoledì i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Macerata hanno tratto in arresto un 22enne nigeriano, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari, in servizio antidroga in abiti borghesi nelle zone note per essere frequentate da tossicodipendenti del luogo, hanno riconosciuto un ragazzo di colore, già noto per precedenti analoghi, mentre sostava in apparente attesa nei giardini “Belvedere Sanzio” della città il quale, subito controllato, veniva trovato in possesso di 39 dosi di eroina termosaldate in palline di cellophane pronte per essere spacciate e riposte in un calzino da uomo che aveva nascosto tra i rami dell’albero sotto cui si trovava.

Il giovane nigeriano è stato pertanto dichiarato in stato di arresto per il possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio con udienza di convalida fissata per la data odierna presso il Tribunale di Macerata mentre la droga, che avrebbe fruttato oltre mille euro, è stata sottoposta a sequestro.






Questo è un articolo pubblicato il 28-05-2020 alle 09:42 sul giornale del 29 maggio 2020 - 207 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmC5





logoEV