Macerata Bene Comune si confronta online su bambini e giovani famiglie

famiglia genitori bambini educare 2' di lettura 14/06/2020 - I bambini con il lockdown e il distanziamento hanno sofferto la mancanza di socialità, ancora oggi non si sa niente di riapertura delle scuole a settembre, solo adesso si stanno riorganiz￾zando i servizi per le famiglie e i bambini.

Sembra che la questione non sia una priorità nelle agende politiche. E invece pianificare la città a misura di bambini, bambine, adolescenti non è un interesse di pochi, ma una visione necessaria per il benessere delle famiglie e dei bambini. Di questo si parlerà lunedì 15 giugno alle 21,15 con un confronto online sulla pagina Facebook della lista civica “A sinistra per Macerata Bene Comune”, raggiungibile al seguente indirizzo: https://www.facebook.com/maceratabenecomune/. Ne parleranno Silvia Alessandrini Calisti, fondatrice del portale mammemarchigiane.it, Alessandro Battoni, guida ambientale e curatore di progetti con i bambini e gli adolescenti, Paola Nicolini Assessora con delega alla città sostenibile delle bambine e dei bambini nel Comune di Recanati. Con loro Stefania Monteverde Assessora alla cultura con delega alle scuole e ai nidi d’infanzia del Comune di Macerata, che coordina l’incontro.

“Un appuntamento che vuole essere un’occasione per ragionare concretamente - spiega Stefania Monteverde - sulle scelte necessarie per rendere Macerata pienamente una città sostenibile delle bambine, dei bambini e degli adolescenti, una città dove abitare, con servizi di qualità, scelta per vivere dalle giovani famiglie. Perché come dice Francesco Tonucci, fondatore delle città dei bambini, una città sostenibile per i bambini è sostenibile per tutti”.

La lista A sinistra per Macerata Bene Comune ritiene fondamentale questo tema nel programma politico di un’amministrazione perché sono in gioco i diritti delle persone, la voce di chi non ha voce, i servizi per le famiglie, la sostenibilità per tutti. “I lunedì dei beni comuni” è un ciclo di tre incontri che si chiuderà lunedì 29 giugno con un confronto dal titolo “Spazio alla socialità”.

Firmato da:
Pierpaolo Tartabini, coordinatore
Lina Caraceni, consigliera comunale e capogruppo
Michele Verolo, consigliere comunale


da A sinistra per Macerata Bene Comune





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2020 alle 17:34 sul giornale del 15 giugno 2020 - 180 letture

In questo articolo si parla di bambini, politica, genitori, macerata, famiglia, educare, A sinistra per Macerata Bene Comune, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bn1m





logoEV