Cane scappa da Cingoli e arriva a Falconara: multato il padrone

1' di lettura 17/06/2020 - Era scappato da Cingoli ed era arrivato sul lungomare di Falconara: maremmano recuperato dalla polizia locale e restituito al padrone, multato per la mancata custodia.

Dalle colline maceratesi alla spiaggia di Rocca Mare, è stata una passeggiata lunga 40 chilometri quella del cane Buby, un maremmano ritrovato nella mattinata di martedì 16 giugno dagli agenti della polizia locale di Falconara in via Lungomare di Rocca Priora. Il cane, molto docile e affettuoso, è stato notato vagare nella zona nord di Falconara attorno alle 11.30.

Grazie al microchip gli agenti sono subito risaliti al proprietario, un 63enne residente a Cingoli. Grande l’incredulità quando è emerso che il cane era partito proprio dalla località maceratese per raggiungere il lungomare falconarese. Il 63enne è stato sanzionato per la mancata custodia: 50 euro. Anche se il cane non ha mostrato segni di aggressività, la sua fuga ha rappresentato comunque un pericolo: il suo vagare avrebbe potuto causare un incidente stradale.






Questo è un articolo pubblicato il 17-06-2020 alle 16:13 sul giornale del 18 giugno 2020 - 360 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, falconara marittima, cingoli, polizia locale, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bog2





logoEV