L'Avis di Macerata piange Domenico Pilesi

1' di lettura 01/07/2020 - L’Avis comunale di Macerata esprime tutto il suo cordoglio per la morte di Domenico Pilesi.

Maceratese doc, si è spento all'età di 88 anni e con lui viene a mancare uno dei pilastri dell’associazione, nonché uno dei donatori più attivi per tanto tempo. Proprio per il suo impegno come volontario e donatore del sangue, Pilesi ha ricevuto numerosi attestati di benemerenza tra i quali la cittadinanza onoraria di Macerata e, nel 1994, il titolo di Cavaliere della Repubblica.

La sua vicinanza, il suo impegno per l’Avis erano inoltre manifestati in svariati modi, persino facendo il Babbo Natale nelle iniziative per bambini durante le festività. Questo è il ricordo commosso della presidente dell'Avis Elisabetta Marcolini: “Domenico era minuto di statura ma ce ne fossero di persone alla sua altezza, sarebbero tanto di aiuto per il volontariato e per la città di Macerata. Non guardava all'apparire, era umile, sempre disponibile e pronto a fare qualcosa di concreto per l'Avis. Ci mancherà, tanto più a settembre quando daremo il via ai festeggiamenti per l'importantissimo anniversario della ricorrenza dei 70 anni di fondazione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2020 alle 19:22 sul giornale del 02 luglio 2020 - 171 letture

In questo articolo si parla di cronaca, macerata, Avis Macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpzP





logoEV