Ospedale unico provinciale, Cherubini: "Non siamo contrari, ma prima pensiamo ai presidi locali"

cherubini 1' di lettura 06/07/2020 - Ribadisco per la milionesima volta che non siamo contrari ad un ospedale di eccellenza, ma ad un modo di arrivarci che definirei curioso.

Hanno distrutto ogni presidio locale inducendo i cittadini a ricorrere alle strutture private. Ad un ospedale unico si deve arrivare con i presidi locali in ottimo stato di salute, come del resto fanno tutti i paesi civili. Carancini urla, ma è esperto di cose fatte a metà, quando è andata bene. Aggiungo che in questi giorni Mangialardi fa visita, in campagna elettorale e con entusiasmo, alle cliniche private del gruppo De Benedetti della Kos Spa ad avvalorare la nostra tesi che questi stanno svendendo la sanità ai privati.


da Roberto Cherubini
Candidato sindaco M5S Macerata





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2020 alle 19:37 sul giornale del 07 luglio 2020 - 176 letture

In questo articolo si parla di sanità, politica, macerata, M5S, comunicato stampa, cherubini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpXG





logoEV