Nuova casa dell'acqua a Villa Potenza

2' di lettura 10/07/2020 - Inaugurata questa mattina (venerdì 10 luglio) in via Palatucci, nella frazione di Villa Potenza, alla presenza degli assessori Narciso Ricotta e Mario Iesari e Stefano Gambella responsabile commerciale della “blupura”, una nuova Casa dell’acqua, un distributore d’acqua a km zero proveniente dall’acquedotto pubblico, a disposizione di tutta la cittadinanza.

Un piccola opera che ha grandi impatti positivi sia a livello sociale che ambientale tanto da essere inserita nelle azioni del PAESC Piano di azione per l’energia sostenibile e il Clima, approvato nel 2019. L’erogazione, inizialmente gratuita, poi avrà un costo di soli 5 centesimi al litro. Prevista anche una tessera del costo iniziale di 6 euro con un valore di 5 euro per l’acqusito di 100 litri di acqua ricaricabile successivamente con tagli da 5 euro.

La Casa dell’acqua di Villa Potenza – che va ad aggiungersi a quella installata nel 2012 a Casette Verdini grazie a un progetto condiviso con il Comune di Pollenza - è un progetto dell’Amministrazione comunale di Macerata in collaborazione con blupura che costituisce un percorso educativo sotto il profilo ecologico, economico e sociale, in quanto il riutilizzo delle bottiglie dell’acqua permette di ridurre alla fonte la produzione di imballaggi e la riduzione della produzione del rifiuto di plastica.

A ribadirlo l’assessore Narciso Ricotta: “La Casa dell’acqua permette a tutti i cittadini – ha detto – l’accesso all’acqua pubblica ma migliorandone la qualità, refrigerandola e offrendola anche gassata ad un costo basso, di 0,05 euro al litro, promuovendo la riduzione del consumo di acqua in bottiglie di plastica. Inoltre permette di eliminare tutti gli impatti della produzione, del trasporto e degli imballaggi dell’acqua in bottiglia, quindi meno plastica, meno rifiuti e meno CO2. L’impianto di via Palatucci permette l’accesso all’acqua refrigerata in area pubblica e ha anche una funzione sociale permettendo una sensibilizzazione della cittadinanza verso corretti comportamenti ambientali.”

La nuova Casa dell’acqua eroga acqua liscia e gassata gradevolmente fresca attraverso un pulsante elettrico a bassa tensione, in quantità illimitata, consente il prelievo a bottiglia, è un sistema antivandalico, senza particolari elementi danneggiabili. Il distributore è realizzato con materiali adatti per esterno con una tettoia di protezione a norma di legge e con coibentazione interna contro il gelo, è dotato di luce di illuminazione notturna, schermo LCD 40″ e scatola con vetro antivandalico e antiriflesso e sistema di filtrazione approvato dal Ministero della Salute Italiano completo di lampada UV e sistema di conteggio dei litri di acqua erogati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2020 alle 12:02 sul giornale del 11 luglio 2020 - 203 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata, villa potenza, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bqio