Serie D: doppio colpo per il Tolentino

2' di lettura 01/08/2020 - L’U.S. Tolentino 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo per la prossima stagione calcistica con l’attaccante Diakhate Niane e con il difensore Francesco Labonia.

Niane, nato in Senegal il 02/01/2001, è un attaccante in grado di giocare sia come prima che seconda punta, nonché all’occorrenza da esterno di attacco. Dopo aver mosso i primi passi nel calcio che conta con la Sangiustese, nella scorsa stagione ha disputato 19 presenze in serie D (tra rossoblù e Porto Sant’Elpidio) mettendo a segno 4 reti. Una presenza ed un gol anche in Coppa.

Labonia, nato a Foligno il 26/05/2001, è un jolly difensivo in grado di farsi valere sia come centrale di difesa che come esterno destro basso. Cresciuto nel Citunno è poi passato al Gubbio. Successivamente ha vestito le maglie di Bastia, San Sisto e Spoleto.

La dichiarazione di Niane: “Ringrazio Dio per questa opportunità. Vivendo a Porto Recanati ho sempre sentito parlar bene del Tolentino e sono felice di poter vestire questa gloriosa maglia. Ringrazio il presidente Romagnoli ed il ds Crocetti per questa opportunità”.

La dichiarazione di Labonia: “Dopo l’ottima stagione dello scorso anno cercavo una nuova sfida e l’opportunità che mi ha dato il Tolentino per me è motivo di orgoglio. So di essere arrivato in una piazza importante e seguitissima, per questo darò il massimo per cercare di convincere tutti e dare il mio contributo a raggiungere gli obiettivi della società”.

Con l’occasione la società comunica che da lunedì 3 agosto inizierà la preparazione della prima squadra in vista del campionato 2020/2021. Per la necessità di dover rispettare al meglio le misure di sicurezza previste in materia di prevenzione della diffusione del covid 19, il “ritiro” avrà luogo a Tolentino utilizzando gli impianti “Della Vittoria” e “Ciommei”. Per il medesimo motivo l’approccio alla preparazione sarà graduale sulla base delle emanande nuove disposizioni delle autorità competenti e gli atleti potrebbero essere suddivisi in gruppi scaglionati. Tutti i calciatori nonché i componenti dello staff tecnico ed i collaboratori verranno sottoposti a test sierologico. Fino a nuove disposizioni gli impianti ove verranno effettuati gli allenamenti non potranno essere aperti al pubblico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2020 alle 15:20 sul giornale del 03 agosto 2020 - 221 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, tolentino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsfZ





logoEV