Parcaroli al mercato ortofrutticolo di Piediripa: "Merita molto di più"

3' di lettura 07/09/2020 - "Sistemazione del manto stradale, messa in sicurezza delle strutture dove operano i lavoratori e ristrutturazione dei servizi igienici saranno solamente gli interventi iniziali da fare nei primi mesi di lavoro come opera concreta che preservi una eccellenze della nostra città".

Sono le parole del candidato sindaco Sandro Parcaroli dopo la visita di questa mattina al mercato ortofrutticolo di Piediripa. Presenti anche Mattia Orioli, capolista del Nuovo CDU, Andrea Blarasin della Lega e Matteo Carnevali, candidato della lista Nuovo CDU. "Ma il nostro mercato ortofrutticolo merita molto di più. La situazione è complessa – prosegue Parcaroli -. Anni e anni di governo della sinistra hanno portato a un susseguirsi di operazioni societarie scellerate. Un via vai di società messe in liquidazione e riaperte dai soliti noti, con gestioni e affitti controllati da quella fascia politica della quale Macerata si vuole liberare. Dietro alla struttura del mercato ortofrutticolo c’è del terreno attualmente di proprietà per il 50% del comune e per il 50% della Centro Agroalimentare srl (la società al 62,25% di partecipazione comunale che gestisce il mercato), società attualmente in liquidazione e che ha diversi debiti nei confronti del Comune. A mio avviso il Comune dovrà riprendersi la proprietà totale di tale terreno e destinarlo alla costruzione, grazie ai fondi europei, di un nuovo mercato ortofrutticolo da gestire direttamente o tramite l’APM. Il mercato ortofrutticolo deve rimanere a Piediripa e deve diventare un’eccellenza capace di attrarre interessati da tutto il centro Italia. Lotteremo contro ogni proposta della sinistra di spostarlo altrove o di continuare a gestirlo tramite aziende di parte; per noi nel lavoro non esiste destra o sinistra, esistono unicamente professionalità e competenza".

Nel pomeriggio la visita è proseguita alla ditta Tombesi di Piediripa. Giovedì 10 il candidato sindaco Parcaroli incontrerà i residenti della frazione di Piediripa nel piazzale antistante il bar La Chimera. L’appuntamento è per le 21. "Abbiamo visto le condizioni del mercato ortofrutticolo di Piediripa ed è chiaro come ci sia stato disinteresse nei confronti di chi lavora e di chi quotidianamente è impegnato a creare lavoro. Ci siamo trovati di fronte a una struttura che ha bisogno di essere rivista, non è possibile che in tutti questi anni non si sia fatto nulla per aiutare questi lavoratori – ha detto Orioli -. Occorre sistemare e ampliare la struttura perché al mercato di Piediripa venga ridata la giusta attenzione; è uno degli ultimi centri ortofrutticoli più importanti presenti nel nostro territorio, non può essere trattato così".

"Nel pomeriggio, con Sandro abbiamo fatto anche un sopralluogo nella frazione di Piediripa in attesa dell’appuntamento di giovedì e in questo rapido giro abbiamo vistato un’importante realtà aziendale come la Tombesi, una delle imprese vitali per il nostro territorio – ha aggiunto Orioli - Attività importanti che a nostro avviso meritano profondo rispetto e maggiore attenzione, e come più volte ribadito, la nostra politica sarà verso chi produce lavoro, benessere e sviluppo per il territorio. Allo stesso tempo girando per Piediripa si è potuto osservare come sia importante anche parlare di maggiori servizi e costante cura del verde e del manto stradale. Abbiamo evidenziato anche la mancanza in alcune zone di marciapiedi e di luoghi di aggregazione; aspetti che sono comunemente mancanti anche in altre frazioni come Sforzacosta e Villa Potenza e anche nelle grandi aree periferiche da Collevario al quartiere Pace. Appare evidente che ad oggi manchi ancora una visione generale della città capoluogo in grado di curare nel complesso la città, partendo dalle porte di Macerata sino al suo cuore, il centro storico".

"Questo sistema di sinistra con disinvoltura continua a fare tante promesse che per oltre trent’anni di governo non ha mai realizzato; un dato oggettivo sul quale si deve riflettere per capire la loro attendibilità e credibilità" hanno concluso Orioli e Parcaroli.


da Sandro Parcaroli
Candidato sindaco Macerata





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-09-2020 alle 22:25 sul giornale del 08 settembre 2020 - 145 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, comunicato stampa, parcaroli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvgZ