Civitanova: Regionali: colpo di scena, il riconteggio dei voti premia Carancini, Micucci fuori dal consiglio regionale

2' di lettura 29/09/2020 - Colpo di scena dal riconteggio dei voti delle ultime elezioni regionali. Non sarebbe Francesco Micucci il rappresentante Pd eletto nella circoscrizione Macerata ma Romano Carancini. Il capogruppo uscente dei dem era giunto primo nella lista del partito battendo l’ex sindaco di Macerata di soli 5 voti, ma dal riconteggio effettuato in Tribunale (operazione di routine, non c’è stato alcun ricorso) sembrerebbe che a spuntarla sia invece il secondo per 18 voti.

Non c’è ancora l’ufficialità, ma è stato lo stesso Micucci, nella tarda serata di lunedì, ad ammettere la sconfitta con un post sul suo profilo Facebook personale. «Sembrerebbe che la verifica dei verbali da parte del Tribunale di Macerata abbia assegnato dei voti in più a Romano Carancini – scrive Micucci – se confermato (come sembra oramai certo...) questo dato, verrebbe ribaltato il risultato ufficializzato in un primo momento e Carancini verrebbe eletto al mio posto in consiglio regionale. È chiaro che un risultato sul filo del rasoio può prestarsi a questi scherzi... è chiaro che ci sarebbe delusione... È altrettanto chiaro che con questa vicenda personale nulla cambierebbe rispetto alle valutazioni del risultato elettorale che avevo fatto nei giorni scorsi: la sconfitta elettorale del centrosinistra, la necessità del partito di recuperare il terreno perso in provincia ed in Regione, i ringraziamento ai civitanovesi per lo splendido risultato che mi hanno riconosciuto».

Civitanova perde così uno dei suoi due consiglieri regionali, lasciando così da solo l’esponente di Fratelli d’Italia Pierpaolo Borroni. Un colpo gobbo invece per Macerata, che non era riuscita a portare nessun candidato in consiglio regionale e che quindi troverà invece rappresentanza nel suo ex primo cittadino.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 29-09-2020 alle 09:12 sul giornale del 30 settembre 2020 - 5062 letture

In questo articolo si parla di politica, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bxdj





logoEV