Incendio in 3 capannoni ad Appignano con copertura in amianto: il sindaco invita a tenere chiuse le finestre

2' di lettura 29/09/2020 - In fiamme 3 capannoni ad Appignano.

I Vigili del fuoco sono intervenuti nella notte, poco dopo le 2, in contrada Verdefiore, per l'incendio di 3 capannoni al cui interno erano conservati vari attrezzi da cantiere, per un’area di circa 2000 metri quadri. I Vigili del fuoco non solo hanno spento l’incendio, ma sono riusciti anche a salvare dalle fiamme uno dei capannoni e un’abitazione vicina, i cui abitanti erano già stati fati evacuare in via precauzionale. Numerose le unità e i mezzi intervenuti: due autopompe, tre autobotti, un’autoscala proveniente dal comando di Ancona, 14 Vigili del fuoco dalla sede centrale di Macerata e dai distaccamenti di Tolentino e Civitanova Marche, due Vigili del fuoco del comando di Ancona e un Funzionario Tecnico VVF.

Il sindaco di Appignano ha fatto il punto della situazione: "L'incendio ha coinvolto dei capannoni con presenza nella copertura di manufatti contenenti amianto - spiega il primo cittadino - Ho terminato poco fa un sopralluogo iniziato stamattina presto congiuntamente con il Funzionario dei Vigili del Fuoco intervenuti e con il Direttore dell'ARPAM Macerata intervenuto sul posto. I Vigili del Fuoco hanno controllato adeguatamente la combustione del materiale ivi depositato e hanno abbondantemente idratato la copertura per abbassare la temperatura e per realizzare un buon abbattimento del materiale polverulento che avrebbe potuto essere trasportato con i fumi caldi all'esterno del sito. Siamo in attesa della relazione del Comando Vigili del Fuoco e dell'Arpam per procedere con le misure da adottare che ci verranno prescritte per maggior tutela ambientale. Nel frattempo suggeriamo agli abitanti della zona, a scopo cautelativo e precauzionale, di tenere chiuse le finestre e di evitare esposizione di alimenti e vestiario negli spazi all'aperto".






Questo è un articolo pubblicato il 29-09-2020 alle 12:19 sul giornale del 30 settembre 2020 - 405 letture

In questo articolo si parla di cronaca, appignano, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bxfe





logoEV