A Montecassiano si elegge il miglior teatro amatoriale delle Marche

1' di lettura 13/10/2020 - Un festival per eleggere lo spettacolo e la migliore compagnia amatoriale delle Marche.

Da domenica 18 ottobre a domenica 15 novembre, al Teatro Ferri di Montecassiano saranno sette gli appuntamenti della quinta edizione di "Marche in Atti", la kermesse regionale dedicata al teatro amatoriale, che confluirà nel Gran Premio Nazionale della Fita (la Federazione Italiana Teatro Amatori). La compagnia che sarà giudicata come la migliore dalla giuria tecnica del festival si esibirà in ambito nazionale per competere con i vincitori delle singole edizioni regionali nell'appuntamento finale organizzato dalla Fita insieme alle federazioni locali.

"Le compagnie teatrali amatoriali attive in regione e iscritte alla FITA sono circa ottanta, per un totale di oltre 1500 tra attori e operatori. Il teatro deve continuare a vivere - ha dichiarato la presidentessa della FITA marche Federica Bernardini - Quello delle compagnie amatoriali è un contributo importante al mondo della cultura in un momento particolarmente difficile per il teatro. In Europa il teatro amatoriale è in crescita per numero di spettacoli e artisti coinvolti. La nostra associazione ringrazia tutte le compagnie teatrali che in questi mesi hanno fatto tutto quanto possibile per garantire gli spettacoli in totale sicurezza secondo le norme vigenti. Il successo e la partecipazione del pubblico alle rassegne estive ha permesso ai nostri associati di donare sorrisi e momenti di spensieratezza a migliaia di appassionati. Ora, la vera sfida è quella di continuare le attività teatrali nel rispetto di tutti e a beneficio delle comunità sul territorio".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-10-2020 alle 11:06 sul giornale del 14 ottobre 2020 - 218 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, montecassiano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bytP





logoEV
logoEV