L'Helvia Recina nella tana della capolista

2' di lettura 23/10/2020 - “Se capiamo di non poter fare sempre un bel gioco ma di poter essere comunque efficaci credo che troveremo lo snodo di questo momento del campionato”. Così coach Luca Paniconi parla della visita che la CBF Balducci HR Macerata tributerà domenica alla capolista Cuore di Mamma Cutrofiano.

La formazione marchigiana arriva all’appuntamento con lo strascico degli allenamenti condizionati dai vari acciacchi che si sono succeduti nelle settimane (tutta da verificare per esempio la disponibilità dell’opposta Sofia Renieri) e con un pizzico di delusione per i 2 punti nei due turni casalinghi nelle partite contro Talmassons e Ravenna, dove qualche punto in più sembrava alla portata della CBF Balducci per quanto visto nell’arco dei due incontri. Si riparte però dal tie-break sfiorato contro Ravenna, dopo essere stati sotto di due set. La dimostrazione che con il carattere si può compensare il gap di forma è fondamentale.

“Non sottovalutiamo lo strascico di delusione della partita con Ravenna, ma quella partita ci ha dimostrato che la determinazione può fare la differenza anche in momenti in cui abbiamo delle difficoltà da superare – commenta coach Paniconi – Quindi non ci piangiamo addosso, ma cerchiamo di tirare fuori quel qualcosa in più che possa permettere di arrivare al risultato contro squadre che al momento stanno meglio. Sono sicuro che le ragazze l’abbiano percepito, per quello che ho visto in allenamento. Noi da queste difficoltà ne usciremo, perché la fortuna gira, l’importante sarà uscirne con una consapevolezza di un gruppo in cui le giocatrici sanno di poter contare le une sulle altre. Se riusciremo in questo passaggio, allora le difficoltà non solo saranno superate, ma saranno state anche un importante motivo di crescita.”

Dall’altra parte la Cuore di Mamma Cutrofiano, squadra di cui si parlava poco alla vigilia del campionato, ma che sta legittimando il suo primato in classifica con un ruolino esente da sconfitte, 5 vittorie su 5 partite, di cui 2 al tie-break, segno di una squadra capace di grande tenuta sia fisica che mentale. “Sicuramente troveremo una squadra in grande fiducia – avvisa il tecnico della CBF Balducci – Questo è un aspetto importante che porta la squadra a fare sempre di più rispetto alla mera somma delle qualità individuali. Credo che abbiamo, nonostante il momento, quello che serve per farci giocare una partita che ci permetta di fare il salto di qualità. Ne sono convinto e sono certo che, se la squadra porterà domenica quello che ha dimostrato in allenamento in settimana, domenica potrebbe essere un momento importante della nostra stagione.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2020 alle 14:01 sul giornale del 24 ottobre 2020 - 196 letture

In questo articolo si parla di sport, Helvia Recina Volley, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzvx





logoEV